Niente Motegi per l'Honda Racing team Sweden

La Civic danneggiata in Portogallo non è stata riparata in tempo, dunque Rydell tornerà in azione a Shanghai.

L’Honda Racing team Sweden tornerà in Cina. La squadra svedese non sarà infatti al via delle gare del WTCC in Giappone in questo weekend.

La Honda Civic WTCC di Néstor Girolami ha subito danni seri dopo le gare del Portogallo, a luglio. L’argentino aveva corso a Vila Real dopo che la squadra era riuscita ad effettuare le prime riparazioni, ma una ulteriore indagine ha rivelato che le cose erano molto più serie del previsto; un ritardo logistico, oltretutto, ha portato così a rinunciare all’appuntamento giapponese.

Rickard Rydell sarebbe dovuto tornare al volante dopo che Girolami aveva completato il suo programma di due eventi, ma a Motegi non ci sarà nessuna vettura dell’Honda Racing team Sweden in griglia, quindi lo svedese sarà costretto a pazientare ancora.

“Ovviamente è un grande peccato dover saltare questo appuntamento perché si tratta di quello di casa della Honda – ha detto il Team Principal Nicklas Karlsson Purtroppo l’incidente in Portogallo non ci ha lasciato scelta, abbiamo lavorato duramente a casa e saremo pronti per la Cina, cercando di concludere al meglio la stagione 2015.”

Stefan Lindberg, Direttore Sportivo, ha aggiunto: “Purtroppo i danni subiti nelle qualifiche di Vila Real ci hanno costretto ad un lavoro supplementare, dovendo così saltare il weekend del Giappone. Restiamo tutti ottimisti comunque, in Portogallo ci siamo divertiti e abbiamo ottenuto i migliori risultati dell’anno in qualifica e gara, segnando anche il terzo tempo nelle libere! Il lavoro fatto dal team è stato fantastico e sono certo che continueremo a migliorare a partire da Shanghai.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Motegi
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Rickard Rydell
Articolo di tipo Ultime notizie