Nasser Al-Attiyah debutta nelle gare di Losail?

Nasser Al-Attiyah debutta nelle gare di Losail?

Il pilota del Qatar appare sulla locandina ufficiale dell'ultimo evento del 2015: quale vettura gli verrà affidata?

L'ultimo appuntamento del WTCC in Qatar potrebbe arricchirsi di un'altra sorpresa.

Oltre ad essere il primo evento nella storia del Mondiale Turismo a disputarsi in notturna, le gare che si terranno sul circuito di Losail non saranno in un classico weekend, ma di giovedì e venerdì, come annunciato già da alcuni mesi.

Una ulteriore curiosità sull'ultimo round della stagione 2015 sorge nel notare un volto noto sulla locandina ufficiale, pubblicata ieri dalla QMMF (Federazione del Motorsport del Qatar).

Fra Mehdi Bennani e Sébastien Loeb appare Nasser Al-Attiyah: il pilota di Doha, protagonista di rally e Dakar, potrebbe fare il suo debutto nel WTCC proprio in occasione della prima visita della serie nel suo paese.

Al momento non ci sono ulteriori notizie in merito, ma si potrebbe già scatenare il toto-nome della vettura che potrebbe guidare Al-Attiyah. La prima disponibile sarebbe sicuramente una Chevrolet RML Cruze TC1 (Campos Racing e Münnich Motorsport ne hanno una "jolly"), ma non è escluso che si materializzi per l'idolo locale la possibilità di guidare una Honda Civic (magari del Team Sweden, oppure quella del Proteam vista ad inizio stagione nelle mani di Dušan Borković).

Piuttosto difficile, invece, pensare che la Citroën schieri una sesta C-Elysée, dato che i francesi hanno detto più volte di essere già a posto con le quattro vetture ufficiali e quella gestita dalla Sébastien Loeb Racing. Stesso discorso per la Lada: i russi hanno confermato il trio Huff-Catsburg-Lapierre già da tempo.

Mancando più di un mese (l'evento è fissato per il 26-27 novembre), c'è ancora tempo per capire cosa bolle in pentola, ma intanto la QMMF ha sicuramente destato la curiosità degli appassionati.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Losail
Circuito Losail International Circuit
Piloti Nasser Al-Attiyah
Articolo di tipo Preview