Motegi, Libere 1: Prosegue il dominio di Tarquini

La Civic ufficiale dell'abruzzese ancora davanti a quella di Michelisz, con Loeb terzo. Indietro López, male le Chevy.

Gabriele Tarquini (Castrol Honda World Touring Car Team) è stato nuovamente il migliore nelle prime Prove Libere in preparazione alle gare del WTCC in Giappone.

Sul Twin Ring di Motegi l’abruzzese della Honda Civic ha concluso i 30′ di prove con il tempo di 1.57.127, abbassando il limite di 1.57.146 stabilito da lui stesso nei test del venerdì. Norbert Michelisz (Zengő Motorsport) si è piazzato ancora una volta secondo (+0.638) con la sua Honda, risultando il più veloce dei piloti che partecipano al Trofeo Yokohama.

“Il motore è andato meglio rispetto a ieri e sono molto contento del set-up – ha detto TarquiniAbbiamo cambiato diverse cose e direi tutte in positivo. Essere ancora davanti mi dà fiducia, la vettura sembra ottima e mi piace guidare su questa pista. Per ora il weekend è stato molto buono.”

Dietro a Michelisz si è piazzato Sébastien Loeb, migliore dei piloti Citroën Total WTCC, con Tiago Monteiro (Honda) quarto. A seguire troviamo le C-Elysée di Yvan Muller, Mehdi Bennani (SLR) e Ma Qing Hua. Il Campione in carica José María López è ottavo, davanti alle LADA di Rob Huff e Nicky Catsburg.

Hugo Valente (Cruze-Campos Racing), Tom Chilton (Cruze-ROAL Motorsport), Tom Coronel (Cruze-ROAL Motorsport), John Filippi (Cruze-Campos Racing), Stefano D’Aste (Cruze-ALL-INKL.COM Münnich Motorsport), Nicolas Lapierre (LADA Vesta) e Grégoire Demoustier (Cruze-Craft-Bamboo) completano la graduatoria.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Motegi
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Sébastien Loeb , Gabriele Tarquini , Norbert Michelisz
Articolo di tipo Prove libere