Monteiro in evidenza nello shakedown di Curitiba

Monteiro in evidenza nello shakedown di Curitiba

Il portoghese della Seat ha preceduto le Chevy di Menù e Muller. A muro Dudukalo

Primi giri di pista a Curitiba per i piloti del WTCC, cui è stato concesso uno shakedown di 90 minuti per verificare che tutto sia a posto sulle loro vetture dopo la trasferta transoceanica verso il Brasile. A svettare in questa prima sessione è stata la Seat Leon TDI della SunRed affidata a Tiago Monteiro, che con il suo 1'24"360 ha preceduto di una manciata di millesimi le due Chevrolet Cruze di Alain Menù e del campione del mondo in carica Yvan Muller. Con il quarto tempo Franz Engstler è stato il più veloce dei piloti BMW, mentre per trovare la Volvo di Robert Dahlgren bisogna scorrere la classifica fino al decimo posto. La top ten è racchiusa nello spazio di appena sei decimi. Inizia male intanto l'avventura del rookie Aleksei Dudukalo, finito violentemente contro le protezioni nei pressi della esse veloce, ad una ventina di minuti dal termine. La sua Seat Leon ne è uscita piuttosto malconcia. Fermi ai box, infine, Gabriele Tarquini e Javier Villa: le loro vetture erano ancora in fase di assemblamento.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Tiago Monteiro
Articolo di tipo Ultime notizie