Monteiro: "Buon weekend nonostante le difficoltà"

Il portoghese ha concluso a punti in Cina partendo dal fondo della griglia con una Civic più pesante.

Tiago Monteiro arrivava a Shanghai reduce dal successo in Giappone, ma con una Honda Civic WTCC più pesante di 40Kg per via della zavorra aggiuntiva. il portoghese ha lottato in Qualifica e in Gara 1 è dovuto partire dalle ultime posizioni, riuscendo comunque a rimontare fino al 7° posto.

Con un buon ritmo, in Gara 2 ha invece tagliato il traguardo 6°, venendo via dalla Cina con 14 punti totali conquistati e restando in lizza per la Top4 in classifica piloti.

“Sapevamo che avremmo avuto un weekend difficile e infatti in Qualifica si è visto. Come sempre, però, la nostra Civic ha dimostrato un gran passo-gara. Sono anche stato fortunato, dato che ho terminato a punti partendo dal fondo dello schieramento. Sono soddisfatto, abbiamo potuto capire in quali zone dobbiamo migliorare la vettura”, ha detto Monteiro.

Alessandro Mariani, Team Principal del Castrol Honda World Touring Car Team, ha aggiunto: “Non siamo riusciti a trovare il giusto set-up in qualifica, ma in gara le cose sono andate molto meglio. Sono orgoglioso di ciò che Monteiro e Gabriele Tarquini hanno fatto.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Shanghai
Circuito Shanghai International Circuit
Piloti Tiago Monteiro
Articolo di tipo Commento