Matton: "Mondiale meritato per il gran lavoro di tutti"

condivisioni
commenti
Matton:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
27 set 2015, 20:01

Il Team Principal della Citroën elogia la squadra, López, Muller, Loeb e Ma Qing Hua per il Titolo ottenuto in Cina.

Sébastien Loeb, Citroën C-Elysée WTCC, Citroën World Touring Car team
Yves Matton, Citroën World Touring Car team
Il vincitore della gara: Jose Maria Lopez, Citroën C-Elysée WTCC, Citroën World Touring Car team e Y
Podio: il vincitore della gara Jose Maria Lopez, Citroën C-Elysée WTCC, Citroën World Touring Car te
Yvan Muller, Citroën C-Elysee WTCC, Citroën World Touring Car team
Yvan Muller, Citroën C-Elysee WTCC, Citroën World Touring Car team

Yves Matton (Team Principal della Citroën Total WTCC) ha elogiato i suoi piloti dopo le gare del WTCC in Cina, dicendosi ovviamente contento del secondo Mondiale Costruttori conquistato dalla sua squadra.

Matton si è unito al team del Mondiale Turismo nel 2014 dopo gli anni d’oro nel World Rally Championship. A Shanghai le Citroën hanno trionfato ancora con José María López e Yvan Muller, che assieme a Sébastien Loeb e Ma Qing Hua hanno contribuito al successo di tutta la squadra.

“Debbo ringraziare i miei piloti, senza il loro lavoro e il fair play nulla sarebbe stato possibile. Sono convinto di essere nel miglior team del mondo con la vettura più forte, ma la guidano i piloti quindi è merito loro. Ringrazio soprattutto Yvan Muller, è stato il primo ad unirsi a noi ed è grazie a lui se siamo diventati ancora Campioni, nonostante gli avversari si siano avvicinati. È stato fatto un gran lavoro da parte di tutti in oltre due anni, cito anche quelli che sono a casa, in fabbrica. Anche se non li vedete qui con noi o in TV, è grazie a loro se siamo vincenti.”

“I piloti resteranno con noi? Prima finiamo la stagione e poi pensiamo all’anno prossimo. José ha 75 punti di vantaggio a due eventi dalla fine e nulla è deciso. “Pechito” è il favorito, ma i piloti sono liberi di fare la propria gara come credono e spero di vederli lottare come oggi. Gara 2 è stata un bello spot per il motorsport, con Gabriele Tarquini e José all’inseguimento di Yvan. Spero che le ultime quattro gare dell’anno siano come questa.”

Prossimo articolo WTCC

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Shanghai
Location Shanghai International Circuit
Piloti Sébastien Loeb, Yvan Muller, Ma Qing Hua
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Commento