Matton: "Fra poco saprete cosa farà Citroën nel 2017"

condivisioni
commenti
Matton:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
17 nov 2015, 09:17

Il team principal dei francesi ha detto che verrà deciso a breve se continuare nel WTCC o concentrarsi sul WRC

Tiago Monteiro e Sebastien Loeb festeggiano sul podio
Citroën World Touring Car team auto di Yvan Muller, Sébastien Loeb, Ma Qing Hua, Jose Maria Lopez
Jose Maria Lopez, Citroën C-Elysée WTCC, Citroën World Touring Car team and Sébastien Loeb, Citroën
Sébastien Loeb, Citroën C-Elysée WTCC, Citroën World Touring Car team
Yvan Muller, Citroën C-Elysée WTCC, Citroën World Touring Car team
Sébastien Loeb, Citroën C-Elysée WTCC, Citroën World Touring Car team
Mehdi Bennani, Citroën C-Elysée WTCC, Sébastien Loeb Racing
Mehdi Bennani, Citroën C-Elysée WTCC, Sébastien Loeb Racing

Ci siamo (quasi). Fra un paio di settimane sapremo ufficialmente quali saranno i piani futuri della Citroën Racing per quanto riguarda la stagione sportiva 2017.

A luglio, infatti, la Casa francese aveva annunciato che avrebbe dovuto scegliere se continuare nel WTCC, dove sta dominando in lungo e in largo, oppure concentrarsi a pieno nel WRC. Proprio in occasione dell'evento britannico di quest'ultima serie, il team principal Yves Matton ha detto che la decisione è imminente.

"Nelle prossime settimane prenderemo la decisione definitiva per quanto riguarda il 2017, abbiate pazienza e saprete", ha dichiarato Matton.

Con ancora una gara del WTCC da disputare (in Qatar la prossima settimana), al momento non ci sono ancora certezze per quanto riguarda il futuro dei piloti targati "Double Chevron".

José María López dopo la conquista del Titolo in Thailandia ha rivelato che la sua volontà sarebbe quella di proseguire con Citroën, ma che al momento le trattative per il rinnovo sono ancora in corso; difficile comunque pensare che il Campione del Mondo possa spostarsi altrove, anche se suona un po' strano sapere che l'argentino non ha ancora trovato l'accordo con il team più forte del campionato che gli garantirebbe certamente di lottare per la terza corona iridata, soprattutto dopo il dominio di quest'ultimo biennio.

Discorso diverso per Yvan Muller, il quale ovviamente soffrirebbe ancora la presenza di "Pechito" in squadra, come accaduto in queste ultime due annate; il francese ha dichiarato recentemente che solo a fine stagione deciderà il proprio futuro. Attorno a lui circolano le voci di un approdo in Volvo per intraprendere la nuova avventura con la S60 della Polestar Cyan Racing.

Probabilmente l'unica certezza di Citroën resta Sébastien Loeb, il quale dovrebbe proseguire anche con il proprio team, dove al momento Mehdi Bennani sta facendo buone cose ed è in lizza per il Trofeo Yokohama. Nel 2016 la squadra dell'ex rallista potrebbe anche schierare due C-Elysée, magari affidando la seconda a Ma Qing Hua; il cinese difficilmente cambierà casacca, vista anche la propria importanza in termini di marketing.

Per ora andiamo a Losail a goderci il gran finale del WTCC in notturna, dopo di che le caselle del puzzle cominceranno ad essere sistemate.

Prossimo articolo WTCC
Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

Articolo precedente

Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

Prossimo Articolo

10 curiosità sul Nürburgring Nordschleife

10 curiosità sul Nürburgring Nordschleife
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Piloti Sébastien Loeb , Yvan Muller , Mehdi Bennani , Ma Qing Hua
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie