Ma Qing Hua: "Tutto in un giorno, sarà dura adeguarsi"

Il cinese della Citroën spiega cosa significherà affrontare Qualifiche e Gare nel giro di poche ore a Shanghai.

Dopo lo spostamento delle Qualifiche del WTCC in Cina, il pilota della Citroën e idolo locale Ma Qing Hua spiega cosa farà domenica.

Set-Up dell’auto
“Al mattino le temperature saranno molto diverse e le condizioni cambieranno parecchio. Di solito utilizziamo le Libere 2 per sistemare l’assetto in vista delle Qualifiche pomeridiane, ma al momento non siamo ancora sicuri come agire per domattina. Sarà una bella sfida per gli ingegneri trovare il giusto compromesso.”

Preparazione fisica e mentale
“Fare Qualifiche e gare nello stesso giorno è molto dura perché di solito la domenica mattina serve per concentrarsi e pensare alle gare. Stavolta abbiamo tempi ristretti e le temperature in macchina saranno molto alte, quindi anche fisicamente si perdono parecchi liquidi e bisognerà affrontare il problema. Dobbiamo dormire bene e ricaricare le batterie al massimo per domani.”

I pasti
“Il problema è che con tempi così ristretti non si riuscirà a consumare più pasti appropriati nel giro di poche ore. Dovremo pensare a come nutrirci, in modo che il nostro fisico sia pronto.”

Esperienza
“Quest’anno ho imparato tante cose, ma in situazioni del genere penso che gente come José María López sia più preparata e abituata a correre. Io cercherò di fare del mio meglio e avere un buon ritmo, ma sarà dura. Nelle Libere mi sono comunque trovato bene, quindi spero di potermi ripetere con buoni risultati anche domani.”

I tempi delle Libere
“E’ stato grande fare per due volte il miglior crono, ma non significa molto. L’obiettivo è fare sempre bene, le gare saranno domani.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Shanghai
Circuito Shanghai International Circuit
Piloti Ma Qing Hua
Team Citroën World Touring Car Team
Articolo di tipo Intervista