Ma: "A Shanghai voglio Pole, vittoria e Costruttori!"

Il cinese della Citroën è determinatissimo per le gare di casa sua, dove ha intenzione di piazzare la sua C-Elysée in vetta.

Ma Qing Hua si è detto molto determinato a fare man bassa di tutto quello che c'è in palio nel weekend del WTCC a Shanghai, dove fra l'altro la Citroën ha la possibilità di conquistare il suo secondo Mondiale Costruttori consecutivo.

"Sono molto contento di essere qui a Shanghai per la seconda volta con il WTCC - ha detto il cinese - E’ un weekend eccitante per me e mi sono preparato bene. Quest’anno sono più fiducioso perché ho imparato diverse cose, anche dai miei compagni di squadra, e ho dimostrato di poter andare forte, come avete visto in Giappone. Spero di poter replicarmi positivamente anche qui, l’obiettivo è conquistare la pole position e vincere in gara.”

"Shanghai un tracciato molto tecnico e difficile perché ha curve veloci e altre no, con forme diverse. A dir la verità per me non sarà un gran vantaggio perché ho corso molto di più in Europa e conosco meglio altre piste rispetto a questa, quindi saremo alla pari. Lo scorso anno vincemmo il Mondiale proprio qui e fu un momento fantastico per tutti, quindi l’obiettivo per questo weekend è fare altrettanto, visto che ne abbiamo la possibilità. Shanghai è un circuito che ci favorisce, ce la possiamo fare.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Shanghai
Circuito Shanghai International Circuit
Piloti Ma Qing Hua
Team Citroën World Touring Car Team
Articolo di tipo Preview