López: "Ottimo avere due Citroën in prima fila"

López: "Ottimo avere due Citroën in prima fila"

L'argentino è contento per aver battuto Ma (che non si dispera), mentre Catsburg e Filippi sono sorpresi.

José María López, Ma Qing Hua, Nicky Catsburg e John Filippi hanno risposto alle domande prima delle gare del WTCC in Cina. Ecco le loro dichiarazioni.

José María López

La tua quinta Pole Position è arrivata con un gran giro in una sessione di Qualifica andata in scena di primo mattina; come hai fatto?
“Come sempre mi congratulo coi miei avversari, in particolar modo con Catsburg e Filippi, sono stati bravissimi. Ma Qing Hua è esperto ed è stato molto veloce, ma me l’aspettavo perché era stato così anche l’anno scorso. Nelle Libere 1 ha spinto forte e io ho imparato qualcosa da lui per poter poi mettere la mia Citroën C-Elysée in prima fila. E’ molto importante per il team perché puntiamo al Mondiale Costruttori. Io mi sono sentito subito a mio agio fin dalla Q1, è una delle prime volte che mi capita in un paio di anni nel WTCC; non ho cambiato molto nel set-up. Il mio giro veloce non è stato il migliore, penso di aver fatto meglio in Q2, ma sapevo che sarebbe stata dura e ho spinto nei punti chiavi, ovvero le ultime due curve. Alla fine è stato sufficiente e ho centrato la pole position, cosa molto importante perché mi serve per guadagnare punti in classifica piloti. Cerco sempre di dare il massimo e oggi sarà una giornata molto lunga e diversa dal solito. Ora prepareremo l’auto per le gare.”

Quanto è diverso scendere in pista la mattina?
“Non troppo, la pista era già buona e penso che potrà migliorare un po’ con le temperature e la gommatura, ma sarà così per tutti. Stamattina non ci sono stati problemi particolari.”

Ma Qing Hua

In Q1 hai rischiato l’eliminazione, faceva parte della tua strategia?
“Sono molto più sensibile alle varie condizioni e dopo lo spostamento delle qualifiche ieri abbiamo lavorato molto sul set-up; stamattina ci siamo accorti che qualcosa non andava, dunque siamo corsi ai ripari. Il mio ingegnere ha fatto un ottimo lavoro e in Q2 ho potuto spingere forte e avere un buon passo. Per la Q3 abbiamo cambiato qualcosina, sono un po’ dispiaciuto di non essere in Pole, ma vedremo in gara come andrà.”

Se avessi avuto il set-up della Q3 fin dalla Q1 saresti riuscito a prendere la pole position?
“I risultati delle libere sono relativi e comunque battere il Campione del Mondo non è facile, così come studiare la strategia. Siamo compagni di squadra e sono contento per la Citroën Total perché abbiamo la possibilità di ottenere un altro buon risultato.”

Nicky Catsburg

Ti aspettavi di andare così forte con la tua LADA?
“Sono sorpreso anche io, dopo ieri speravo di fare bene in Q2, ma non mi aspettavo di entrare in Q3. Una volta visto così ho pensato che avrei concluso 5°, ho fatto un buon giro spingendo bene nell’ultimo settore. Sono molto felice!”

Come sei messo con il jetlag dopo tutti gli impegni in giro per il mondo?
“Non è facile gestirlo e io sto ancora imparando tanto della vettura. E’ stata un’ottima qualifica, ma la cosa difficile saranno le gare, come lo è stato per tutto l’anno. Per la prima volta pensavo di più alla gara e ho ottenuto il mio miglior risultato in qualifica. Sono sorpreso, ora pensiamo al resto.”

John Filippi

Sei stato il migliore del Trofeo Yokohama per la prima volta. Giovedì hai detto che dopo aver visto il GP di F1 hai sempre sognato di correre qui, sei contento delle tue performance?
“E’ fantastico, mi ricordo che appena tre anni fa giravo su questa pista solo alla PlayStation. Con il team abbiamo fatto un ottimo lavoro fin da ieri e oggi lo si è visto. Nei test di venerdì abbiamo lavorato duramente sul set-up, poi nelle Libere abbiamo preso una strada sbagliata e siamo tornati indietro. Sicuramente abbiamo fatto il meglio possibile, ma sono molto sorpreso anche io.”

Non eri mai partito 7° in griglia, sei eccitato o nervoso?
“Te lo dirò poi! Al momento non abbiamo un piano, faremo del nostro meglio e vedremo come andrà.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Shanghai
Circuito Shanghai International Circuit
Piloti Ma Qing Hua , John Filippi
Articolo di tipo Intervista