Loeb: "Per battere Muller e López basta errori"

L'ex rallista ha ammesso che dovrà stare più attento se vuole mettersi dietro i compagni di squadra della Citroën.

Sébastien Loeb sa che non può permettersi più il minimo sbaglio se vuole battere José María López e Yvan Muller.

Il francese della Citroën è alla sua seconda stagione nel WTCC, dove López vanta già un Titolo Mondiale e Muller quattro.

“Debbo lavorare molto se voglio raggiungere il livello dei miei compagni di squadra – ha spiegato LoebQuesto significa che non dovrò più sbagliare nulla. “Pechito” e Yvan sono molto bravi. Io sento di migliorare ogni volta, ma l’obiettivo di sempre è essere davanti in qualifica e in gara, non sarò mai felice fino a quando non ce l’avrò fatta.”

L’ex rallista si presenterà alle gare del Giappone da 3° della classifica piloti.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Motegi
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Sébastien Loeb
Articolo di tipo Commento