Loeb: "Mi concentrerò sulla mia gara"

Il francese non è deluso del terzo posto di Motegi e domani promette il massimo impegno per tenersi dietro gli avversari.

Sébastien Loeb è soddisfatto per il terzo posto ottenuto nelle Qualifiche del WTCC a Motegi. L'ex rallista ha dato tutto per provare a stare davanti, ma Michelisz e López lo hanno battuto; il francese non si demoralizza e domani si impegnerà per tenersi dietro anche Muller in Gara 2.

In Giappone hai vinto molto quando eri nel WRC, oggi sei contento del tuo terzo posto in Qualifica? Hai fatto qualcosa di diverso rispetto al solito?
“Sono contento perché penso di aver fatto un buon lavoro. I miei avversari sono stati più veloci e mi congratulo con loro. In Q3 cerchiamo sempre la perfezione, sono riuscito a fare un buon giro senza commettere errori grossi, a parte qualcuno minimo, ma in generale è andata bene. Nei test e nelle Libere i tempi erano stati positivi, quindi un terzo posto in Qualifica va bene.”

Sei entrato in Q3, cosa che non è riuscita ad Yvan Muller, con il quale stai lottando per il secondo posto in classifica piloti. Pensi che questo obiettivo sia raggiungibile nel weekend?
“Sinceramente non conosco il distacco, ma non dipende solo da me, bensì anche da lui e da “Pechito” López. Io mi concentro sulla mia gara, non penso alle posizioni. Provo a dare il massimo, sicuramente sono messo meglio di Yvan in Gara 1. Vedremo come andrà, poi ne riparleremo.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Motegi
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Sébastien Loeb
Articolo di tipo Intervista