Il "MAC3" piace ed incuriosisce i piloti del Mondiale

condivisioni
commenti
Il
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
02 ott 2015, 14:37

José María López, Tom Coronel, Rob Huff e Tiago Monteiro hanno espresso pareri favorevoli alla nuova sfida.

Tom Coronel, Chevrolet RML Cruze TC1, ROAL Motorsport
Rob Huff, Lada Vesta WTCC, Lada Sport Rosneft
Rob Huff, Lada Vesta WTCC, Lada Sport Rosneft
Rob Huff, Lada Vesta WTCC, Lada Sport Rosneft
Tiago Monteiro, Honda Civic WTCC, Honda Racing Team JAS
Il vincitore della gara Tiago Monteiro, Honda Civic WTCC, Honda Racing Team JAS

José María López, Tom Coronel, Rob Huff e Tiago Monteiro hanno appoggiato la nuova iniziativa "MAC3" approvata dalla FIA Touring Car Commission e che ora verrà sottoposta al vaglio del Consiglio Mondiale della FIA per essere introdotta nel Regolamento Sportivo del WTCC 2016.

Monteiro, vincitore di due gare con la Honda quest'anno, ha detto: "E' sempre bello essere coinvolti in queste cose, non lasciamo nulla al caso."

Huff, Campione 2012 e pilota della LADA Sport Rosneft, ha aggiunto: "Sarà una novità assoluta per il motorsport, dovremo fare nuovi calcoli e ragionamenti."

D'accordo anche Tom Coronel: "Sarà entusiasmante questo nuovo format, mi piace."

La sfida si chiamerà “Manufacturers Against the Clock” (MAC3) e vedrà i team del WTCC combattere fra loro in diretta TV e streaming su Eurosport, e in tutto il mondo.

Per ogni marchio iscritto al WTCC verranno nominati tre piloti per partecipare al MAC3, che si svolgerà subito dopo la Q3 di ogni sessione di Qualifica. I concorrenti potranno totalizzare punti per la classifica Costruttori del WTCC; le Case avranno così la possibilità di mettersi ulteriormente in mostra con questa nuova iniziativa.

Prossimo articolo WTCC

Su questo articolo

Serie WTCC
Piloti Tom Coronel, Tiago Monteiro, Robert Peter Huff
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie