Huff: "Orgoglioso dei miglioramenti della Lada"

Il britannico è stato autore di una bella rimonta in Gara 2 a Motegi, dove la sua Vesta si è piazzata al terzo posto.

Che Rob Huff fosse un leone ormai era cosa nota. E infatti anche nelle gare di oggi del WTCC, andate in scena sul Twin Ring di Motegi, il britannico ha tirato fuori tutta la sua grinta, centrando un bel podio in Gara 2 dopo grandi battaglie con Loeb, ma e Tarquini.

Una bella soddisfazione per il pilota della LADA Sport, il quale ha sottolineato quanto i tecnici russi abbiano lavorato per rendere la sua Vesta TC1 competitiva, consentendogli di compiere una grande rimonta dal 13° al 3° posto nel secondo round giapponese.

"Sono molto orgoglioso per quello che io e la LADA Sport Rosneft siamo riusciti a fare - ha detto Huff - Il team ha fatto un lavoro fantastico in questo weekend, abbiamo avuto problemi negli ultimi due o tre eventi e anche nella notte i ragazzi hanno dovuto ricostruire completamente la vettura, ad eccezione del telaio. Nonostante alcune noie ai freni siamo riusciti a fare due gare fantastiche, forse è stato il miglior weekend di gara della mia carriera. In Gara 2 partivo 13° e sono arrivato 3° anche grazie ai piloti che sono finiti fuori davanti a me, ma poi sono riuscito a difendermi dagli assalti di Tarquini e Loeb con una vettura ottima. Durante l’estate abbiamo lavorato duramente e conquistare un podio oggi è la conferma che tutti quelli che lavorano alla LADA Sport hanno fatto bene e sono riusciti a migliorare l’auto.”

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Motegi
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Rob Huff
Articolo di tipo Commento