Dopo le scintille anche Valente ringrazia Tarquini

Il francese, protagonista di un accesissimo diverbio con l'abruzzese in Cina, ha scritto belle parole su facebook

Fra i vari attestati di stima per le belle cose fatte in questi anni di carriera nel WTCC, Gabriele Tarquini ne ha ricevuto uno da una persona molto particolare.

Dopo le belle parole scritte sui social network da Tiago Monteiro e Norbert Michelisz, anche Hugo Valente ha affidato alla sua pagina facebook un commento per salutare l'abruzzese.

Fin qui nulla di strano, se non fosse che il francese era stato protagonista di un acceso diverbio con Tarquini in Cina, nel quale gli aveva urlato in faccia tutta la sua rabbia giurando di non parlargli mai più.

Ieri, però, Valente ha voluto comunque "stringere" la mano al "Cinghiale", almeno in via virtuale: "Grazie di tutto, Gabriele - scrive il transalpino - Sei stato l'avversario più duro durante questi miei due anni nel WTCC; ti sei battuto con grinta, a volte ci sono stati diverbi, ma abbiamo risolto tutto tranquillamente. Da te ho imparato molto e se oggi sono un pilota migliore lo debbo a te".

"Questa notizia è un po' choccante per tutto il mondo del WTCC, la tua carriera è stata straordinaria e anche in questi ultimi anni eri molto veloce, per questo credo che ciascuno di noi non possa accettare a pieno la scelta della Honda".

"So che non sarà la fine della tua carriera, dunque voglio farti l'in bocca al lupo per il tuo futuro. E' stato un onore potersi battere con te e averti come "miglior nemico" perché da piloti come te si può sempre imparare; spero proprio in futuro di avere ancora l'occasione di incrociare le nostre traiettorie in pista!"

"Ancora un "bravo" per ciò che hai fatto fino ad oggi e grazie per tutto quello che hai fatto per il miglior campionato del mondo di vetture turismo".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Gabriele Tarquini , Hugo Valente
Articolo di tipo Ultime notizie