Bennani: "Anche se non ho vinto mi diverto di più"

Il marocchino aveva ottenuto il suo primo successo Mondiale in Cina nel 2014 e oggi ha trionfato nel Trofeo Yokohama

Lo scorso anno, allo Shanghai International Circuit, Mehdi Bennani centrò il suo primo successo nel WTCC.

Oggi il pilota della Sébastien Loeb Racing ha invece vinto entrambi i round cinesi nel Trofeo Yokohama Piloti, piazzandosi quinto in Gara 1 e settimo in Gara 2.

“Come team Sébastien Loeb Racing siamo molto contenti perché partivamo undicesimi e sapevamo che sarebbe stata dura – ha detto il marocchinoAbbiamo lottato ed è andata bene, soprattutto pensando che alla prima curva avevo dietro a me le tre Citroën e la LADA. In più ho evitato gli incidenti per fortuna. In Qualifica abbiamo sbagliato strategia montando troppo tardi le gomme nuove e prendendo bandiera per 10″. Non ho potuto fare un giro in Q2 spingendo, peccato, ma alla fine veniamo via da Shanghai con un buon risultato. L’anno scorso riuscii a vincere qui, ma oggi ho la Citroën e sto imparando molto. È una vettura consistente e mi piace; è come guidare una monoposto e debbo dire che mi sto divertendo di più del 2014.”

Bennani ora è secondo in classifica di categoria a -25 da Norbert Michelisz, quando mancano quattro gare al termine.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Shanghai
Circuito Shanghai International Circuit
Piloti Mehdi Bennani
Articolo di tipo Ultime notizie