Argentina e Cina nel calendario 2011 provvisorio

Argentina e Cina nel calendario 2011 provvisorio

Confermate tutte le gare del 2010 tranne Marrakech, con cui comunque si sta trattando

Dopo l'introduzione di Suzuka al posto di Okayama, il WTCC si appresta ad accogliere nel suo calendario 2011 due nuovi tracciati. Il Consiglio Mondiale FIA darà la sua delibera al calendario della prossima stagione solo nel mese di settembre, ma intanto il promoter Marcello Lotti ha anticipato che tra i 12 eventi ce ne potrebbe essere uno in Argentina ed uno in Cina. "Siamo lieti di annunciare che abbiamo incluso nel progetto di due paesi che il WTCC non ha mai visitato prima: l'Argentina e la Cina continentale. Questi sono aggiunte strategiche per noi, non solo perché aprono nuovi e interessanti mercati per i nostri produttori, ma anche perché gli eventi a Buenos Aires e al Guangdong International Circuit possono essere organizzato in collaborazione con i rispettivi campionati nazionali: TC2000 e CTCC. E questo si adatta perfettamente al nostro obiettivo di stabilire stretti rapporti tra il Mondiale e le serie nazionali" ha spiegato Lotti. Il manager italiano inoltre ha confermato che gli eventi di quest'anno sono già stati confermati tutti tranne uno: "Tutti tranne Marrakech. Vogliamo includere di nuovo la corsa del Marocco nel calendario. Dopo le riunioni tenute presso la FIA per indagare su ciò che è accaduto all'inizio di quest'anno, il Marocco National Sporting Authority ha redatto un piano serio per evitare che ciò accada di nuovo. Tuttavia, prima di andare avanti abbiamo bisogno di ricevere una conferma scritta dal promotore dell'evento" ha concluso.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag spy foto