La Volvo valuta l'ingresso nel 2011

La Volvo valuta l'ingresso nel 2011

La Casa svedese ha chiesto alla Polestar Racing di stabilire un piano finanziario e tecnico

Il WTCC sembra essere tornato ad attirare i costruttori: anche la Volvo infatti ha fatto capire di essere interessata ad entrare a far parte della serie a partire dall'inizio della prossima stagione. La Casa svedese schiererà una vettura anche in questa stagione, in occasione delle gare di Brands Hatch ed Okayama, affidandola all'attuale leader dell'STCC Robert Dahlgren, ed ha invitato la Polestar Racing, squadra semi-ufficiale che gestisce le C30 nella serie scandinava a valutare un ingresso a tempo pieno nel WTCC 2011. "Abbiamo dato luce verde alla Polestar per valutare ulteriormente la competitività della vettura, e gli abbiamo chiesto di stabilire un piano finanziario e tecnico per WTCC 2011, che includa una completa omologazione FIA della C30" ha spiegato Alexander Murdzevski, direttore commerciale dell'area motorsport di Volvo. Allo stato attuale, infatti, la C30 è alimentata a bio-etanolo ed è omologata solamente per le gare nazionali. Dunque, Dahlgren non potrà prendere punti nelle due gare a cui parteciperà quest'anno, che però serviranno proprio per farsi un'idea del potenziale della vettura.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Articolo di tipo Ultime notizie