Valente: "Quest'anno sto lavorando tantissimo e per questo miglioro"

La sfida da pilota ufficiale della LADA Sport sta facendo fare progressi ad Hugo Valente, che per la seconda metà di stagione è molto deciso ad ottenere bei risultati.

Hugo Valente è pronto per affrontare la seconda metà di stagione del WTCC 2016. Il francese, alle prese con la sua prima avventura da pilota ufficiale, anche in estate ha proseguito gli allenamenti personali e il lavoro si sviluppo sulla LADA Vesta TC1.

A Termas de Río Hondo si ricomincia a battagliare in pista e il transalpino si dice prontissimo, facendo affidamento anche su diverse cose imparate nel corso di questi primi mesi passati con la squadra di Togliatti.

"Non vedo l'ora di essere in Argentina, è da molto tempo che non guido e ho una gran voglia di tornare in pista. Dopo sette eventi posso dire di sentirmi più a mio agio con la LADA Vesta TC1, anche se si tratta di una vettura molto più difficile da gestire rispetto a quelle che ho avuto in precedenza. Ho dovuto lavorare molto di più e sono convinto che tutto ciò mi renderà un pilota migliore a fine stagione. Sto migliorando di volta in volta", dice Valente.

"In questa prima metà dell'anno con la LADA abbiamo raggiunto risultati positivi, ma personalmente mi aspettavo di fare meglio per cui voglio assolutamente crescere nelle restanti gare. Sono impaziente di affrontare i prossimi appuntamenti, soprattutto Giappone e Qatar, con quest'ultima che sarà in notturna. Penso che ci divertiremo tutti, nel 2015 andai davvero bene".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Termas de Rio Hondo
Circuito Autodromo Termas de Rio Hondo
Piloti Hugo Valente
Team Lada Sport
Articolo di tipo Intervista