Valente: "Preso buoni punti in condizioni critiche"

Hugo Valente all'Hungaroring era sempre andato molto bene, mentre stavolta ha sofferto più del previsto.

In passato l'Hungaroring gli aveva portato diverse soddisfazioni, mentre stavolta Hugo Valente si è dovuto accontentare di due piazzamenti in zona punti.

Sicuramente il risultato complessivo non è dei migliori rispetto ai numeri ottenuti nelle gare passate del WTCC in terra magiara, ma il francese della LADA torna a casa senza troppi rimpianti, consapevole di aver mostrato cose positive in condizioni critiche.

"Nelle qualifiche ho mancato la Q2 e questo ha influito sul mio risultato in gara - ammette Valente - Personalmente, però, penso che la mia auto avrebbe sofferto maggiormente sull'asciutto, mentre con le gomme da bagnato è andata forte. In condizioni davvero impegnative sono riuscito a centrare un sesto posto nella Opening Race, il che è anche di più di ciò che mi aspettavo".

"Nella Main Race sono partito bene, ma ho subìto un contatto e mi sono ritrovato nelle retrovie. L'auto migliorava di giro in giro, ma ormai era tardi per rimontare e mi sono dovuto accontentare della nona piazza".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Budapest
Circuito Hungaroring
Piloti Hugo Valente
Team Lada Sport
Articolo di tipo Intervista