Valente: "Non sappiamo il nostro livello reale"

condivisioni
commenti
Valente:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
01 apr 2016, 07:13

La LADA Vesta TC1 sembra migliorata molto, ma Hugo Valente non vuole fare proclami poiché manca un confronto con gli avversari.

Hugo Valente si appresta ad iniziare una nuova stagione nel FIA World Touring Car Championship con le prime gare del 2016 al Circuit Paul Ricard.

Il 23enne francese farà la prima uscita da pilota ufficiale della LADA Sport Rosneft, dopo le belle stagioni in Campos Racing.

"Le prime gare dell'anno sono sempre molto speciali perché arrivi dall'inattività invernale - ha detto Valente - Il fatto che correrò in casa sarà ancor meglio. Debutterò da pilota ufficiale e voglio ottenere il massimo risultato. Ho ricevuto tanti messaggi dai fan francese, è molto importante avere il loro supporto; al Circuit Paul Ricard ci saranno anche i membri della mia famiglia e i miei sponsor, sarà stupendo correre davanti a loro".

I test pre-stagionali sono andati bene, ma Valente vuole tenere i piedi per terra: "Non sappiamo ancora il nostro livello rispetto agli altri perché non abbiamo avuto modo di confrontarci. Siamo convinti che l'auto sia migliorata molto rispetto al 2015 e con i miei compagni di squadra, Gabriele Tarquini e Nicky Catsburg, non vediamo l'ora di analizzare i risultati dopo le prime prove".

Prossimo articolo WTCC
Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

Articolo precedente

Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

Prossimo Articolo

10 curiosità sul Nürburgring Nordschleife

10 curiosità sul Nürburgring Nordschleife
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Paul Ricard
Sotto-evento Presentazione
Location Circuit Paul Ricard
Piloti Hugo Valente
Team Lada Sport
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Intervista