Valente: "Il Nordschleife è un circuito per veri uomini!"

condivisioni
commenti
Valente:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
26 mag 2016, 15:00

Il francese Hugo Valente ha un conto aperto con il Nürburgring, dove lo scorso anno fu tanto veloce in qualifica quanto... maldestro in gara.

Hugo Valente pare essere piuttosto teso all’idea che le prossime gare del FIA World Touring Car Championship si svolgano sul mitico Nürburgring Nordschleife.

Il pilota della LADA Sport Rosneft era stato premiato nel 2015 da AUTO BILD con il trofeo Goldenes Lenkrad (Ruota d’oro), per aver ottenuto il secondo crono in qualifica sull’Inferno Verde con la sua Chevrolet privata.

“Sono eccitatissimo e da qualche notte non dormo! – ha detto il 23enne francese – Non c’è un posto uguale a questo, è un mix di paura ed eccitazione. Ci sono curve velocissime e difficili, sono d’accordo con James Hunt quando diceva: più sei vicino alla morte e più ti senti vivo”.

Valente finì fuori in Gara 1 lo scorso anno e l’incidente lo costrinse a rinunciare anche a Gara 2: “Nel 2015 rimasi stupito e contento di essere così veloce, ma mi arrabbiai moltissimo con me stesso per l’errore che mi negò la possibilità di correre al Nordschleife. Ero davvero dispiaciuto”.

"E' il tracciato più difficile del mondo, non ci sono margini d'errore e ti riserva sorprese ogni volta, per questo penso che sia una sfida da non sottovalutare. Bisognerà cercare di migliorare passo dopo passo, essendo una pista veloce è necessario trovare un buon ritmo, ma senza esagerare, altrimenti finisci a muro".

"In sostanza, è un circuito per veri uomini! Non so dirvi quanto la LADA Vesta TC1 possa andare bene, ma semplicemente perché il set-up che si utilizza qui è unico. Vedremo fin dalle prime prove libere il rendimento della vettura nei curvoni veloci. Secondo le previsioni meteo dovrebbe piovere, personalmente non sarei molto contento di questa cosa perché l'acqua potrebbe rovinare la festa".

Prossimo articolo WTCC
Sabine Schmitz ci racconta come si affronta il Nürburgring Nordschleife

Articolo precedente

Sabine Schmitz ci racconta come si affronta il Nürburgring Nordschleife

Prossimo Articolo

Sabine Schmitz: "Il WTCC è troppo divertente!"

Sabine Schmitz: "Il WTCC è troppo divertente!"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Nürburgring
Location Nürburgring
Piloti Hugo Valente
Team Lada Sport
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Preview