Tom Coronel e il Giappone, una lunghissima storia

A Motegi l'olandese non sarà un debuttante e punta sulla sua esperienza passata per ottenere un bel risultato

L’olandese Tom Coronel si sentirà a casa nelle prossime gare del WTCC che si correranno sul Twin Ring di Motegi (11-13 settembre).

Molti colleghi del pilota della ROAL Motorsport non hanno mai affrontato i 4,801Km del tracciato di proprietà della Honda, mentre lui lo conosce perfettamente.

Il Giappone, infatti, non è terra a lui nuova: nel 2003, assieme a Daisuke Ito, vinse una gara della GT500 con la Honda, regalando al team di casa l’unico successo stagionale di quel campionato GT. Sei anni dopo, Coronel vinse il Titolo nella Formula 3 giapponese proprio a Motegi con una Toyota-TOM’S, mentre nel 1999 divenne Campione di Formula Nippon con il team di Nakajima sponsorizzato da PIAA.

Per il suo ritorno al Twin Ring di Motegi il veterano salirà sulla Chevrolet RML Cruze TC1 con la quale ha conquistato un podio a maggio in Ungheria. Il 43enne punterà al successo nel Trofeo Yokohama Piloti, così come il suo compagno di squadra Tom Chilton. Coronel ha vinto tre gare giapponesi nel WTCC, record ancora imbattutto per la serie.

I numeri di Tom Coronel in Giappone
1996: Passa alla F3 giapponese, si stabilisce a Gotemba, ai piedi del monte Fuji
1997: Campione F3 giapponese
1998: Due vittorie in GT500, 5° in Formula Nippon
1999: Vice-Campione in GT500 con la Honda del Team Nakajima, Campione di Formula Nippon
2003: Vince la gara della GT500 al Twin Ring di Motegi
2008: Vince Gara 2 del WTCC ad Okayama
2011: Vince ancora nel WTCC, stavolta a Suzuka
2013: Vince Gara 2 del WTCC a Suzuka, suo ultimo successo nella serie al momento

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Motegi
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Tom Coronel
Team ROAL Motorsport
Articolo di tipo Preview