Circuito: Slovakia Ring

Tarquini: "Continuando così ci toglieremo altre soddisfazioni"

Gabriele Tarquini ha ottenuto il suo miglior risultato con la LADA in Slovacchia e pensa positivo per il prosieguo della stagione.

Primi punti piuttosto importanti del 2016 per Gabriele Tarquini, che allo Slovakia Ring ha mostrato ancora una grinta invidiabile, lottando con il coltello fra i denti fin dal via e centrando un bel quarto posto nel primo round.

Il pilota della LADA non era stato grande protagonista in Qualifica, avendo commesso un errore che ha influito sul rendimento della sua Vesta TC1.

"In Qualifica ho avuto dei problemi al motore perché alla curva 2 sono finito largo e ho raccolto erba e detriti che si sono incastrati nella presa d'aria - spiega Tarquini - Purtroppo le temperature hanno cominciato ad alzarsi e non sono riuscito a spingere come e quanto volevo, ma il risultato finale non è stato male".

Nella Opening Race il "Cinghiale" ha mostrato la sua proverbiale grinta lottando e tenendosi dietro con grande caparbietà le Citroën.

"Sono partito bene e ho battagliato fin dalla prima curva, recuperando posizioni e piazzandomi al quarto posto. Purtroppo la lotta iniziale ha rovinato le mie gomme e fin dal secondo giro ho dovuto fare i conti con del sottosterzo".

Nella Main Race un contatto avvenuto nelle fasi iniziali ha negato all'abruzzese la possibilità di ripetersi.

"Sono finito in fondo al gruppo quasi subito, ma alla fine posso dirmi contento di come è andata. Ho ottenuto il mio miglior risultato con la LADA e penso proprio che continuando così ci toglieremo altre soddisfazioni".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Slovakia Ring
Sub-evento Domenica
Circuito Slovakia Ring
Piloti Gabriele Tarquini
Team Lada Sport
Articolo di tipo Intervista