Tarquini: "Abbiamo fatto altri test e siamo contenti, ora tutti a Budapest"

Gabriele Tarquini si è fermato con il team LADA un giorno in più in Slovacchia per preparare la Vesta TC1 in vista delle gare dell'Hungaroring.

La LADA Sport si è fermata un giorno in più allo Slovakia Ring per proseguire i test di sviluppo sulla Vesta TC1.

Dopo le gare del WTCC andate in scena sul tracciato di Bratislava, Gabriele Tarquini, Nicky Catsburg ed Hugo Valente si sono rimessi al lavoro in vista dell'appuntamento del prossimo weekend all'Hungaroring.

"Il lunedì dopo le gare siamo rimasti allo Slovakia Ring per effettuare un test, valutando le performance e i set-up migliori da scegliere per il giro singolo e la gara - spiega Tarquini - Tutte e tre le nostre auto non hanno avuto problemi, lavorando su cose diverse, per cui sono soddisfatto".

L'abruzzese è ormai uno specialista della pista di Budapest, dove ha già avuto modo di gareggiare in passato.

"Ho già corso all'Hungaroring diverse volte. Quando ero in Formula 1, ad esempio, fra il 1988 e il 1992, ma oggi avremo un asfalto nuovo e tante incognite. Superare è sempre stato molto difficile, con le vetture del WTCC penso che l'occasione migliore sia tentare in frenata alla prima curva".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Budapest
Circuito Hungaroring
Piloti Gabriele Tarquini
Team Lada Sport
Articolo di tipo Preview