Penalità per la LADA, la vittoria del MAC3 va alla Honda

Nella prova a cronometro per le squadre ufficiali è stata ravvisata una partenza anticipata da parte di una LADA Vesta TC1, per cui il successo va alla Honda, mentre la Citroën è seconda.

Nemmeno il tempo di festeggiare che c'è subito una doccia fredda per la LADA, impegnata nelle gare del WTCC in Russia.

I commissari sportivi hanno ravvisato una partenza anticipata di Gabriele Tarquini al via del MAC3, per cui è stata inevitabile la penalizzazione con aggiunta di 30" sul tempo totale.

L'abruzzese probabilmente è stato tratto in inganno dal compagno di squadra Hugo Valente, mossosi con la sua Vesta TC1 mentre i semafori erano ancora accesi.

La vittoria nella prova a cronometro va così alla Honda, che si era classificata seconda per soli 0"6 grazie alla buona prova delle Civic WTCC di Norbert Michelisz, Tiago Monteiro e Rob Huff.

La squadra italo giapponese conquista anche 10 punti per la classifica costruttori, mentre le Citroën di Yvan Muller, José María López e Tom Chilton (Sébastien Loeb Racing) chiudono il MAC3 al secondo posto.

Classifica MAC3

1 - Honda, 4'05"004 (10 punti)
2 - Citroën, +3"513 (8 punti)
3 - LADA *penalità (6 punti)

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Moscow Raceway
Sub-evento Sabato
Circuito Moscow Raceway
Team Lada Sport , Honda Racing Team JAS , Citroën World Touring Car Team
Articolo di tipo Ultime notizie