Nordschleife, Libere 2: Catsburg prima suda freddo, poi è un fulmine

condivisioni
commenti
Nordschleife, Libere 2: Catsburg prima suda freddo, poi è un fulmine
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
26 mag 2017, 07:33

Temperature alte sulla Volvo dell'olandese, ma Nicky completa un giro-monstre precedendo la Honda di Michelisz e la Citroën di Huff. Björk quarto davanti ad un ottimo Guerrieri, Monteiro e Girolami più staccati, bene Coronel.

Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Rob Huff, All-Inkl Motorsport, Citroën C-Elysée WTCC
Tom Coronel, Roal Motorsport, Chevrolet RML Cruze TC1
Tom Chilton, Sébastien Loeb Racing, Citroën C-Elysée WTCC
Ryo Michigami, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1

Con il tempo di 8'34"813, Nicky Catsburg conclude al comando la seconda sessione di prove libere del FIA World Touring Car Championship al Nürburgring Nordschleife.

L'olandese della Polestar Cyan Racing ha centrato il primato con la sua Volvo S60 TC1 proprio nell'ultimo giro a disposizione, dopo che nella parte centrale di prove si era dovuto fermare ai box piuttosto a lungo per risolvere un problema di alte temperature riscontrate sul motore.

Catsburg, che con questo giro infrange il record precedentemente siglato da Joé Maria Lopez, ha rifilato 2"388 a Norbert Michelisz (Castrol Honda World Touring Car Team), anch'esso molto veloce nell'ultima tornata con la sua Civic WTCC, mentre Rob Huff (Citroën C-Elysée WTCC - ALL-INKL.COM Münnich Motorsport) si vede sfilare il primato in extremis, beccandosi 4"515; il britannico è comunque il più rapido del WTCC Trophy.

Buona prova per Thed Björk, quarto con la sua Volvo, applausi invece per Esteban Guerrieri, in Top5 con la Chevrolet RML Cruze TC1 della Campos Racing.

Non va oltre il sesto tempo Tiago Monteiro (Honda), il quale si tiene dietro la Citroën C-Elysée WTCC di Tom Chilton (Sébastien Loeb Racing) e la Volvo S60 Polestar TC1 di Néstor Girolami.

Continuano le buone prestazioni per Tom Coronel, autore del nono crono al volante della Chevrolet preparata dalla ROAL Motorsport. A proposito della squadra veneta: oggi è il compleanno del capo, Roberto Ravaglia, che spegne 60 candeline. La redazione di Motorsport.com augura il meglio al Campione WTCC del 1987.

La Top10 viene completata da Mehdi Bennani con la seconda Citroën C-Elysée WTCC della Sébastien Loeb Racing, seguito dal compagno di squadra John Filippi e da Kevin Gleason (RC Motorsport), il migliore delle LADA Vesta TC1.

Ryo Michigami è tredicesimo con la terza Honda ufficiale, davanti alle due Civic WTCC della Zengo Motorsport affidate a Daniel Nagy ed Aurélien Panis.

Chiude la classifica Yann Ehrlacher, tornato in azione dopo che i meccanici della RC Motorsport hanno lavorato tutta notte per riparare la sua LADA, daneggiata nel botto di cui il francese era stato protagonista ieri.

 WTCC Nordschleife - Libere 2

Prossimo articolo WTCC
Nordschleife, Libere 1: Michelisz è primo, ma con un brivido incredibile

Articolo precedente

Nordschleife, Libere 1: Michelisz è primo, ma con un brivido incredibile

Prossimo Articolo

Norbert Michelisz si prende la pole position al Nordschleife

Norbert Michelisz si prende la pole position al Nordschleife
Carica commenti