Muller: "Se fossi partito meglio non starei qui a lamentarmi!"

Yvan Muller ha buttato via la partenza dalla pole allo Slovakia Ring, tornando a casa con un quinto ed un settimo posto.

Yvan Muller torna a casa con un'altra delusione dopo le gare del WTCC allo Slovakia Ring.

Il pilota della Citroën era riuscito a conquistare la pole positione per la Main Race, dunque ha provato a difendersi nel migliore dei modi durante la Opening Race, concludendo al settimo posto.

Il francese sperava poi in una fuga al via del secondo round, ma dopo le prime curve si è ritrovato addirittura sesto e in seria difficoltà, visti gli 80kg di zavorra da gestire sulla sua C-Elysée WTCC #68.

"Nella prima gara le cose sono andate bene, ho fatto una buona partenza e posso dirmi soddisfatto della mia posizione finale - racconta Muller - Ho cercato di gestire tutto al meglio in vista della Main Race. In questa partivo dalla pole, ma al via non è accaduto ciò che speravamo. La strategia è saltata e non avevo il set-up adatto per lottare a centro gruppo".

Oltre ad uno start non propriamente degno del suo nome, Muller è stato toccato da diversi avversari fra la curva 1 e 2, sprofondando a centro gruppo.

"Qualcuno forse ha un po' esagerato al via, ma se fossi partito meglio non sarei qui a lamentarmi di un sesto posto! Spero di ottenere qualcosa di diverso in Ungheria".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Slovakia Ring
Sub-evento Domenica
Circuito Slovakia Ring
Piloti Yvan Muller
Team Citroën World Touring Car Team
Articolo di tipo Intervista