GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
28 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
48 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
20 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
76 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
19 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
33 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
40 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
27 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
55 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
124 giorni

Muller: "Qualifiche negative, non mi aspettavo il podio"

condivisioni
commenti
Muller: "Qualifiche negative, non mi aspettavo il podio"
Di:
9 mag 2016, 17:20

Yvan Muller anche a Marrakech non ha brillato al sabato, ma in gara è riuscito a piazzare la sua Citroën al terzo posto nella Opening Race e in Top5 nella Main Race.

Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC
Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC
Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC
Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC
Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC
Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC
Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team

Weekend non eccezionale, ma positivo. Questa è stata la descrizione del fine settimana del WTCC in Marocco secondo Yvan Muller, che a Marrakech è riuscito a salire nuovamente sul podio, ma non senza sofferenze.

Il pilota della Citroën si è trovato nuovamente in difficoltà in qualifica, dove è stato eliminato in Q2, mentre nella Opening Race ha centrato un buon terzo posto.

"Sicuramente non mi aspettavo di finire sul podio, visto che partivo sesto in griglia - ha detto il francese dopo la prima gara - Su un circuito cittadino una rimonta del genere può verificarsi solo se ci sono incidenti, come infatti è accaduto, perché anche se sei più veloce è impossibile superare. Sono contento, anche se al via ho perso tempo perché mi sono ritrovato stretto fra due auto che erano partite peggio di me. Trovandomi dietro a Coronel e “Pechito” López ho preferito non azzardare troppo e risparmiare i freni".

La pioggia ha rimescolato ulteriormente le carte in tavola nella Main Race, dove le C-Elysée hanno preso "paga" dalle Honda Civic ufficiali.

"La Main Race sotto la pioggia è stata piuttosto difficile perché il nuovo asfalto presentava delle zone davvero scivolose - prosegue Muller, giunto quinto - Addirittura ho sbandato in rettilineo! Diciamo che non è stato un weekend eccezionale, ma lo reputo positivo per me e per il team".

Prossimo Articolo
Coro Honda: "La tripletta è un sogno!"

Articolo precedente

Coro Honda: "La tripletta è un sogno!"

Prossimo Articolo

Ekblom: "Grande sofferenza per noi sul bagnato, ma fa parte della crescita"

Ekblom: "Grande sofferenza per noi sul bagnato, ma fa parte della crescita"
Carica commenti