Muller: "Orgoglioso della Citroën, ho preso punti preziosi"

In Cina il pilota della Citroën ha contribuito alla conquista del Mondiale Costruttori da parte della Casa francese e allungato in classifica piloti sul rivale Monteiro.

Yvan Muller torna a casa da Shanghai con il pieno di... secondi posti.

Sì, perché oltre a quello conquistato nella Main Race del WTCC disputata sul tracciato cinese, il francese praticamente si mette in tasca anche quello della classifica piloti, avendo allungato sensibilmente sul rivale Tiago Monteiro.

Nel weekend dove il pilota della Citroën ha annunciato il proprio ritiro dalla massima categoria turismo a fine stagione, i punti da lui presi tra qualifiche e gare hanno anche contribuito alla conquista del Mondiale Costruttori da parte de "Le Double Chevron".

"Sono salito per due volte sul podio e non è stata una giornata negativa - ha detto Muller - Anche se non si tratta di vittorie, penso che alla mia età siano risultati di tutto rispetto. Il weekend ha portato gioia in casa Citroën per la conquista del Mondiale Costruttori e sono molto orgoglioso di far parte di questo team. Inoltre sono riuscito a guadagnare punti preziosi su Tiago Monteiro nella lotta per il secondo posto in campionato, che era l'altro nostro obiettivo principale. Ora vedremo cosa accadrà in Qatar".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Shanghai
Circuito Shanghai International Circuit
Piloti Yvan Muller
Team Citroën World Touring Car Team
Articolo di tipo Intervista