Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
36 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
FP1 in
14 Ore
:
15 Minuti
:
51 Secondi

Muller ha provato la Volvo, è un altro ritiro... saltato?

condivisioni
commenti
Muller ha provato la Volvo, è un altro ritiro... saltato?
Di:
4 feb 2017, 09:53

A Portimão il francese è salito sulla S60 TC1 per un test privato, ma la Polestar Cyan Racing non ha ancora annunciato il nome dei suoi piloti per il 2017 e starebbe provando a far cambiare idea al pilota più vincente del WTCC.

Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC
Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Sessione autografi: Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC
Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC

Dopo il ritiro dal WTCC, Yvan Muller sta forse cambiando idea?

Il pilota francese, che a fine 2016 aveva deciso di dire basta con le corse turismo, è stato avvistato in azione all'Autodromo Internacional do Algarve di Portimão, impegnato a provare la Volvo S60 TC1 della Polestar Cyan Racing.

La squadra svedese si sta allenando duramente per affrontare la sua seconda stagione nel Mondiale Turismo e, a quanto pare, ha deciso di avvalersi della grandissima esperienza del concorrente più vincente della categoria.

Con il ritiro da parte di Citroën, a 47 anni Muller ha detto di preferire la famiglia e la propria squadra, con l'intenzione però di non ritirarsi completamente dal mondo delle corse e di prendere parte, occasionalmente, a ciò che avrebbe potuto interessargli, senza impegnarsi in una stagione completa.

Da quest'anno la Polestar Cyan Racing schiererà tre vetture. I nomi dei piloti non sono ancora stati resi noti, fra i candidati ci sono sicuramente Thed Björk, che si guadagnerebbe la riconferma, e Néstor Girolami, che aveva fatto un'ottima impressione al volante della S60 TC1 lo scorso anno nei test in Argentina e a Motegi.

Sul mercato ci sarebbe anche Nicky Catsburg, liberato dalla LADA, mentre non è fuori dai giochi Fredrik Ekblom, altro svedese che fin dalle prime battute aveva preso parte al progetto Volvo WTCC, ma la rosa completa non verrà annunciata prima del termine del mese.

Ma a questo punto è logico pensare che in casa Polestar Cyan Racing si stia provando a far cambiare idea a Muller, offrendogli un volante di una vettura ufficiale con un progetto ambizioso che lo porterebbe ad essere un punto di riferimento per lo sviluppo della macchina, proprio come fu quattro anni fa per la Citroën C-Elysée WTCC.

 

Prossimo Articolo
Ufficiale: John Filippi ha firmato con la Sebastien Loeb Racing

Articolo precedente

Ufficiale: John Filippi ha firmato con la Sebastien Loeb Racing

Prossimo Articolo

Urcera - Campos, un test molto buono con grandi ambizioni

Urcera - Campos, un test molto buono con grandi ambizioni
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WTCC
Piloti Yvan Muller
Team Cyan Racing
Autore Francesco Corghi