Monteiro: "Vincere a Motegi è stato da brividi, possiamo ripeterci"

Nonostante una Civic WTCC gravata di 80kg di zavorra, Tiago Monteiro è convinto che in Giappone si possano raggiungere risultati molto importanti per fare felici i tifosi Honda, come accaduto nel 2015.

Per le gare del FIA WTCC in Giappone le Honda si ritroveranno a dover caricare il massimo di zavorra previsto dal regolamento, ma Tiago Monteiro non pare essere troppo preoccupato da tutto ciò.

Il portoghese, che resta ancora in lizza per il titolo piloti, vinse al Twin Ring Motegi nel 2015 ed è convinto che anche quest'anno possa essere competitivo.

"Stavolta avremo 80kg di peso di compensazione, il che sarà una sfida in più, ma in Argentina ne caricavamo solo 20 di meno e abbiamo visto che siamo competitivi ugualmente. Per questo sono ottimista, penso che possiamo ottenere un bel risultato", ha spiegato Monteiro.

Un anno fa l'ex pilota di F1 trionfò davanti al pubblico di casa: una emozione che ancora oggi non dimentica.

"Ho avuto il privilegio di vincere con Honda in Giappone lo scorso anno ed è stata una emozione incredibile vedere la gioia del pubblico locale sulle tribune e toccare con mano cosa significhi per ogni fan vedere un costruttore del proprio paese trionfare".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Motegi
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Tiago Monteiro
Team Honda Racing Team JAS
Articolo di tipo Preview