Monteiro: "Non sempre le cose vanno bene come speri"

Il fine settimana argentino di Tiago Monteiro non è stato di quelli da ricordare, ma il portoghese della Honda resta comunque al secondo posto della classifica piloti.

Tiago Monteiro continua ad occupare la seconda piazza nella classifica piloti del WTCC, ma nelle gare in Argentina il portoghese è forse stato il grande assente.

Il pilota della Honda ha mancato l'accesso alla Q3 sabato, costretto a partire dall'ottavo posto in griglia per la Main Race.

Il suo obiettivo era sfruttare la Top10 invertita della Opening Race per provare a salire sul podio, ma in entrambi i round andati in scena a Termas de Río Hondo la sua Civic WTCC è rimasta giù dai tre gradini.

"Ci sono cose positive e negative di questo weekend. Di bello c'è che ho ottenuto due buoni quarti posti e che resto al secondo posto della classifica piloti quando mancano quattro eventi al termine della stagione. Inoltre l'auto è stata veloce e competitiva ancora una volta", ha commentato Monteiro.

"La cosa brutta è che nella Opening Race sono partito terzo, volevo vincere, ma non ci sono riuscito. Alla curva 3 sono arrivato fianco a fianco con Tom Chilton, poi un contatto mi ha fatto scivolare all'esterno della variante e finendo sullo sporco parecchi piloti mi hanno superato. Peccato, ma come abbiamo visto in questo fine settimana, a volte può andare bene e a volte no".


Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Termas de Rio Hondo
Circuito Autodromo Termas de Rio Hondo
Piloti Tiago Monteiro
Team Honda Racing Team JAS
Articolo di tipo Intervista