Monteiro: "Le gomme sbagliate? Col senno di poi si cambia la storia..."

Tiago Monteiro si è detto contento del terzo posto ottenuto a Budapest con una Honda Civic zavorrata e la pioggia a scombinare le carte.

Un altro podio con quistato per Tiago Monteiro, che però ha perso la leadership in classifica piloti del WTCC.

Il pilota della Honda non è riuscito a raccogliere quanto sperava a Budapest, anche perché il caos creato dalla pioggia nella scelta delle gomme ha colto in fallo proprio il portoghese, che per la sua Civic WTCC ha scelto le slick in occasione della Opening Race.

"Il team ha sempre una serie di informazioni, ma la scelta finale spetta sempre al pilota e nel giro di schieramento ero convintissimo che le slick andassero bene. Pioveva poco, ma c'era anche poco tempo per capire come comportarsi. Col senno di poi si cambia sempre la storia...", commenta Monteiro.

"Nella Opening Race ho anche pensato di fermarmi per non correre ulteriori rischi, ma dai box hanno continuato a dirmi di restare calmo e proseguire, che qualcosa sarebbe potuto accadere".

Le cose sono andate molto meglio nella seconda gara dell'Hungaroring, dove Tiago è salito sul terzo gradino del podio alle spalle delle Citroën.

"Nella Main Race non sono partito bene, ma essendo all'interno alla curva 1 sono riuscito a non perdere troppe posizioni. Dopo è entrata la safety car ed è stato un problema serio per me perché le gomme si sono raffreddate, col risultato che Björk mi ha passato alla ripartenza".

"Giro dopo giro sono riuscito a ritrovare un buon passo e a riguadagnare la posizione, poi ho sfruttato la penalità data ad Huff per conquistare il podio; so che può essere sembrato un regalo, ma bisogna sempre farsi trovare pronti ed io ero lì. Penso sia stato un weekend positivo, nonostante i 70Kg non abbiamo sofferto più di tanto e questo mi dà grande fiducia per le prossime gare. Continueremo a lottare per i titoli".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Budapest
Circuito Hungaroring
Piloti Tiago Monteiro
Team Honda Racing Team JAS
Articolo di tipo Intervista