Michelisz: "Vogliamo riportare le Honda davanti"

Norbert Michelisz avrà una Civic con 40kg di zavorra a Marrakech, ma è convinto di poter battere le Citroën.

Norbert Michelisz non vede l'ora di essere in pista in Marocco, dove si svolgeranno le prossime gare del FIA World Touring Car Championship.

Il pilota della Honda è reduce da un weekend nero passato in Ungheria, dove fra l'altro la Citroën ha avuto modo di allungare ulteriormente in classifica costruttori sulla squadra italo-giapponese, conducendo ora con 40 punti di margine.

"Purtroppo in Ungheria si è interrotta una striscia positiva per me, visti i podi e i punti conquistati nelle precedenti gare - ha spiegato Michelisz - Sicuramente, però, ho mostrato ancora una volta il potenziale della mia Civic, che a Marrakech sarà anche più leggera. Sono impaziente di scendere in pista, penso che abbiamo la possibilità di riportare la Honda in vetta al campionato".

Le Honda Civic WTCC, infatti, a Marrakech avranno 40kg di zavorra, ovvero solo la metà di quella assegnata alle Citroën C-Elysée WTCC.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Marrakech
Sub-evento Presentazione
Circuito Circuit International Automobile Moulay El Hassan
Piloti Norbert Michelisz
Team Honda Racing Team JAS
Articolo di tipo Preview