Marrakech, MAC3: vittoria con brivido per la Citroën, debacle Honda

In Marocco la prova a cronometro è stata vinta dai francesi nonostante la vettura di López fosse danneggiata. La Honda paga la foratura di Michelisz e termina dietro alla LADA.

La Citroën ha conquistato la vittoria in una altro emozionante Manufacturers Against the Clock nel weekend del WTCC in Marocco.

Le LADA Vesta TC1 di Gabriele Tarquini, Hugo Valente e Nicky Catsburg sono state le prime vetture ad entrare in azione nella prova a cronometro per le squadre ispirata al Tour de France, completando i due giri previsti sul nuovo Circuit Moulay El Hassan di Marrakech in 2'51"636.

Successivamente è toccato alle Honda Civic WTCC, ma Norbert Michelisz è incappato in una foratura e ha dovuto lasciare passare i compagni di squadra Rob Huff e Tiago Monteiro; il trio ha comunque tagliato il traguardo, ma con 2" di ritardo dalle auto russe.

Le Citroën di José María López, Yvan Muller e Mehdi Bennani hanno invece fatto meglio delle LADA, precedendole per 1"004, nonostante la C-Elysée di "Pechito" fosse danneggiata nello splitter anteriore dopo l'errore commesso dall'argentino in Qualifica.

Classifica MAC3

1. Citroën 2'50"632 (10 punti)
2. LADA +1"004 (8 punti)
3. Honda +3"022 (6 punti)

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Marrakech
Sub-evento Sabato
Circuito Circuit International Automobile Moulay El Hassan
Team Lada Sport , Honda Racing Team JAS , Citroën World Touring Car Team
Articolo di tipo Ultime notizie