La Honda sceglie Esteban Guerrieri per sostuire Monteiro a Motegi

Grande colpo di Honda e JAS Motorsport che si assicurano l'ottimo argentino per le gare in programma in Giappone nel weekend, dove dovrà aiutare il team nella rincorsa al titolo costruttori e Michelisz a lottare per quello piloti.

La Honda sceglie Esteban Guerrieri per sostuire Monteiro a Motegi
Esteban Guerrieri, Campos Racing, Chevrolet RML Cruze TC1
Gabriele Tarquini, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Race winner Esteban Guerrieri, Campos Racing, Chevrolet RML Cruze TC1
Race winner Esteban Guerrieri, Campos Racing, Chevrolet RML Cruze TC1
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Esteban Guerrieri, Campos Racing Chevrolet Cruze
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Tiago Monteiro, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC

Il Castrol Honda World Touring Car Team ha piazzato un grandissimo colpo in vista delle gare del WTCC in Giappone.

Per sostituire l'indisponibile Tiago Monteiro, fermato ancora una volta dai medici dopo l'incidente di cui era stato sfortunato protagonista nei test in Spagna a settembre, JAS Motorsport e Honda Racing hanno ingaggiato Esteban Guerrieri.

Fresco di vittoria nella Opening Race in Cina con la Chevrolet RML Cruze TC1, l'argentino corona così il suo sogno di approdare in un team ufficiale dopo le bellissime cose mostrate con la vettura della Campos Racing.

Guerrieri dovrà dare una mano alla Honda, che sta rincorrendo il titolo costruttori, e a Norbert Michelisz, che vista l'assenza di Monteiro diventa obbligatoriamente la prima punta della squadra italo-giapponese.

"Mi dispiace molto che Tiago non possa essere in pista nel weekend - ha dichiarato il 32enne sudamericano - Sono davvero entusiasta di poter correre con la Honda ufficiale a Motegi, ringrazio la Campos Racing per aver capito la situazione e aver agevolato il mio trasferimento. Non ho mai corso sulla pista giapponese e nemmeno guidato prima d'ora la Civic WTCC, per cui ci saranno parecchie cose da imparare, ma sono fiducioso di poter fare un buon lavoro e aiutare Honda nella lotta per il titolo costruttori, nonché "Norbi" nella rincorsa a quello piloti".

condivisioni
commenti
Michigami: "Ho imparato tanto e con fatica, a Motegi sogno il podio"

Articolo precedente

Michigami: "Ho imparato tanto e con fatica, a Motegi sogno il podio"

Prossimo Articolo

Kris Richard debutta con la Chevrolet della Campos Racing a Motegi

Kris Richard debutta con la Chevrolet della Campos Racing a Motegi
Carica commenti