Hungaroring, Libere 2: Solo Björk fa meglio di Tarquini

condivisioni
commenti
Hungaroring, Libere 2: Solo Björk fa meglio di Tarquini
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
23 apr 2016, 11:03

La Volvo di Thed Björk ha ottenuto miglior tempo e record in Ungheria, con la LADA dell'abruzzese subito a ruota. Ekblom terzo seguito da Chilton e Michelisz, sessione tiratissima.

Thed Björk, Volvo S60 Polestar TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Gabriele Tarquini, LADA Sport Rosneft, Lada Vesta
Mehdi Bennani, Sébastien Loeb Racing, Citroën C-Elysée WTCC
José María López, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC
John Filippi, Campos Racing, Chevrolet RML Cruze TC1
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Gabriele Tarquini, LADA Sport Rosneft, Lada Vesta
Hugo Valente, LADA Sport Rosneft, Lada Vesta
Tom Coronel, Roal Motorsport, Chevrolet RML Cruze TC1
Fredrik Ekblom, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Yvan Muller, Citroën World Touring Car Team, Citroën C-Elysée WTCC

Thed Björk ha piazzato la sua Volvo S60 Polestar TC1 in vetta alla classifica al termine delle prove libere 2 del WTCC a Budapest.

Con il tempo di 1'47"525 il pilota della Polestar Cyan Racing ha centrato un nuovo record dell'Hungaroring, sul quale incombe la minaccia della pioggia per le qualifiche pomeridiane.

Björk ha migliorato il primato precedentemente stabilito da Gabriele Tarquini nella prima sessione di prove, con il pilota della LADA che questa volta ha concluso secondo per soli 0"074.

In questi tiratissimi 30', dove i piloti della Top10 sono racchiusi in appena mezzo secondo, le Volvo sono sembrate piuttosto in forma, con Fredrik Ekblom terzo a 0"213 dal compagno di squadra.

Tom Chilton (Sébastien Loeb Racing) chiude quarto e migliore dei piloti Citroën, nonché del WTCC Trophy. Dietro al britannico abbiamo la Honda Civic WTCC dell'idolo locale Norbert Michelisz, mentre Tom Coronel (ROAL Motorsport) è sesto con la prima delle Chevrolet RML Cruze TC1 in azione.

Settimo crono per il Campione in carica José María López (Citroën), il quale ha preceduto la Civic di Tiago Monteiro e la C-Elysée del compagno di squadra Yvan Muller. In Top10 troviamo anche Mehdi Bennani (Sébastien Loeb Racing).

Rob Huff (Honda) è undicesimo, seguito da Nicky Catsburg (LADA). Ancora problemi per la Cruze di John Filippi (Campos Racing), costretto a rallentare a circa metà sessione e a rientrare ai box dopo appena sei giri.

I limiti della pista continuano a creare qualche grattacapo ai concorrenti; stavolta il tempo è stato cancellato a Björk, Catsburg e René Münnich, tutti e tre larghissimi alla curva 11. Durante le qualifiche è probabile che non mancheranno emozioni sotto questo aspetto.

PosDriverCarTime/GapLaps
1 SwedenThed Björk  Volvo 1:47.525 12
2 ItalyGabriele Tarquini  Lada +0.074 13
3 SwedenFredrik Ekblom  Volvo +0.213 12
4 United KingdomTom Chilton  Citroen +0.222 12
5 HungaryNorbert Michelisz  Honda +0.348 13
6 NetherlandsTom Coronel  Chevrolet +0.370 13
7 ArgentinaJose Maria Lopez  Citroen +0.427 9
8 PortugalTiago Monteiro  Honda +0.441 13
9 FranceYvan Muller  Citroen +0.464 11
10 MoroccoMehdi Bennani  Citroen +0.504 12
11 United KingdomRob Huff  Honda +0.665 10
12 NetherlandsNicky Catsburg  Lada +0.772 11
13 FranceGrégoire Demoustier  Citroen +0.887 12
14 FranceHugo Valente  Lada +0.926 12
15 FranceJohn Filippi  Chevrolet +1.369 6
16 GermanyRené Münnich  Chevrolet +2.337 13
17 HungaryFerenc Ficza  Honda +2.599 13
Prossimo articolo WTCC
Bennani ancora con le Citroën ufficiali per il MAC3

Articolo precedente

Bennani ancora con le Citroën ufficiali per il MAC3

Prossimo Articolo

All'Hungaroring è pole da record per José María López

All'Hungaroring è pole da record per José María López
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Budapest
Sotto-evento Sabato
Location Hungaroring
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Prove libere