Huff: "Anche se più pesanti vogliamo salire sul podio"

Rob Huff vuole continuare coi buoni risultati anche all'Hungaroring, nonostante le Honda Civic debbano scontare un peso di compensazione notevole.

Rob Huff è sempre andato piuttosto bene all'Hungaroring, dunque anche per il prossimo weekend del WTCC l'obiettivo è continuare ad ottenere buoni risultati.

Forte di una vittoria e un podio nelle prime due gare della stagione, il britannico è deciso a proseguire la stagione ad alti livelli anche in Ungheria, nonostante la sua Honda Civic WTCC sia stata gravata dei 70kg di zavorra previsti dal regolamento.

"Non vedo l'ora di essere all'Hungaroring - ha detto il pilota del Castrol Honda WTCC Team - E' una pista dove solitamente sono sempre andato bene e dove io, Michelisz e Monteiro possiamo mostrare il valore della Civic WTCC. Per Norbi sarà la gara di casa, i tifosi ungheresi sono qualcosa di unico e spettacolare".

"Abbiamo iniziato l'anno molto bene, ma ricordiamo che eravamo più leggeri degli altri, mentre stavolta saremo zavorrati con 70kg di peso aggiuntivo. Tenendo presente tutto ciò, dico che l'obiettivo è salire nuovamente sul podio, come fatto in Francia e Slovacchia".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Budapest
Sub-evento Presentazione
Circuito Hungaroring
Piloti Rob Huff
Team Honda Racing Team JAS
Articolo di tipo Preview