WEC
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
46 giorni
Formula 1
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
MotoGP
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
WRC
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
22 ago
-
25 ago
Prossimo evento tra
3 giorni
Formula E
12 lug
-
13 lug
Evento concluso
14 lug
-
14 lug
Evento concluso
WSBK
12 lug
-
14 lug
Evento concluso
G
Algarve
06 set
-
08 set
Prossimo evento tra
18 giorni

Grande prima pole position per Néstor Girolami a Ningbo

condivisioni
commenti
Grande prima pole position per Néstor Girolami a Ningbo
Di:
14 ott 2017, 08:45

In Cina il pilota della Volvo ha preceduto la Honda di Michelisz e il compagno di squadra Björk. Huff quarto, applausi per Tarquini in Top5. Chilton sesto, bene Guerrieri, male Catsburg e Bennani. Pole della Opening Race ad Ehrlacher.

Néstor Girolami, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 TC1
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Yann Ehrlacher, RC Motorsport, Lada Vesta
Nestor Girolami, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1, Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS,
Michelisz Norbert - Ningbo
Michelisz Norbert - Ningbo
Michelisz Norbert - Ningbo
Michelisz Norbert - Ningbo
Michelisz Norbert - Ningbo
Esteban Guerrieri, Campos Racing, Chevrolet RML Cruze TC1
Nicky Catsburg, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1, Norbert Michelisz, Honda Racing Team J
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1, Filipe C. De Souza, RC Motorsport, Lada Ve
Tom Coronel, Roal Motorsport, Chevrolet RML Cruze TC1, Yann Ehrlacher, RC Motorsport, Lada Vesta , D
Nicky Catsburg, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1, Norbert Michelisz, Honda Racing Team J
Tom Coronel, Roal Motorsport, Chevrolet RML Cruze TC1, Yann Ehrlacher, RC Motorsport, Lada Vesta , D
Rob Huff, All-Inkl Motorsport, Citroën C-Elysée WTCC
Tom Chilton, Sébastien Loeb Racing, Citroën C-Elysée WTCC

Néstor Girolami si è preso la prima pole position in carriera nel FIA WTCC grazie ad un giro splendido completato nella Q3 di qualifica al Ningbo International Speedpark.

In Cina il pilota della Polestar Cyan Racing ha piazzato la propria Volvo S60 TC1 davanti alla Honda Civic WTCC di Norbert Michelisz per 0"320 in una sessione ancora una volta caratterizzata dalla pioggia.

In Q1 di acqua non è scesa dal cielo, ma il fondo del nuovo tracciato orientale era bagnatissimo e tutti hanno faticato parecchio con la traiettoria che pian piano migliorava. In Q2 e soprattutto in Q3 ha ricominciato il diluvio e questo ha influito parecchio sui risultati.

Girolami partirà quindi al palo nella Main Race, dove la seconda fila vedrà la presenza del suo compagno di squadra Thed Björk e della Citroën C-Elysée WTCC di Rob Huff (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport), il migliore dei concorrenti del WTCC Trophy.

Qualificato per la Q3 anche un bravissimo Gabriele Tarquini, che grazie al miglior crono della Q2 è sceso in pista per ultimo per effettuare il suo tentativo. Purtroppo il "Cinghiale" si è ritrovato con la pioggia ad aumentare di intensità e ha commesso errori sia nel primo che nel terzo settore, concludendo comunque quinto con una Honda Civic WTCC che non prendeva in mano dal 2015.

Sesto tempo per Tom Chilton con la prima delle Citroën C-Elysée WTCC della Sébastien Loeb Racing, che però ha mancato la Q3 per 0"766. Alle sue spalle troviamo un ottimo Esteban Guerrieri, al volante della Chevrolet RML Cruze TC1 della Campos Racing, con l'argentino che solo nel finale ha perso posizioni dopo aver occupato a lungo le piazze della Top5.

Deludente ottavo posto per Nicky Catsburg, alle prese con un set-up non ottimale sulla sua Volvo S60 TC1. L'olandese della Polestar Cyan Racing precede la Citroën C-Elysée WTCC di John Filippi (Sébastien Loeb Racing), che nella Opening Race partirà dalla prima fila al fianco del poleman della griglia invertita Yann Ehrlacher (LADA Vesta TC1 - RC Motorsport).

Male Ryo Michigami con la terza Honda Civic ufficiale, giunto solamente undicesimo al traguardo, mentre Kevin Gleason non è andato oltre il 12° crono anche perché il concorrente della RC Motorsport non ha potuto girare in Q2 per un guaio accusato dalla sua LADA Vesta TC1.

Clamorosa eliminazione in Q1 per Mehdi Bennani, uno dei grandi favoriti per il successo nel WTCC Trophy. Il marocchino della Sébastien Loeb Racing non è andato oltre il 13° crono con la sua Citroën C-Elysée WTCC e sarà costretto a partire dalla settima fila affiancato dalla Chevrolet RML Cruze TC1 di Tom Coronel (ROAL Motorsport).

Dietro di loro abbiamo invece la Honda Civic WTCC di Dániel Nagy (Zengő Motorsport) e la LADA Vesta TC1 del debuttante Filipe De Souza (RC Motorsport).

Non ha preso parte alle qualifiche Zsolt Dávid Szabó, dato che i meccanici Zengő Motorsport stanno ancora cercando di sistemare il problema al motore che aveva bloccato la Honda dell'ungherese fin dalle prime libere di questa mattina. Il 21enne magiaro chiude così lo schieramento di partenza.

Mehdi Bennani: "Qualcosa non ha funzionato sul set-up, chiaramente questo non è il risultato che volevamo e non posso essere felice. Abbiamo faticato troppo, ora dovremo analizzare i dati per capire cosa sistemare in vista della gara. Purtroppo perdo la possibilità di prendere tanti punti nel WTCC Trophy, ma la situazione è questa e non posso dire molto di più".

Yann Ehrlacher: "Il passo non è male, sono contento del decimo tempo perché ho la possibilità di partire davanti per la Opening Race, ma lo sarei ancora di più se avessi ottenuto il sesto o settimo crono. Quello era il nostro obiettivo, invece siamo più indietro. Domani è prevista pioggia forte e dovremo fare molta attenzione perché non sarà semplice, andranno gestite bene le gomme.

Néstor Girolami: "Sono grato al team perché ha fatto un grande lavoro nelle libere. Ci aspettavamo di essere competitivi dato che nei test svolti siamo riusciti a migliorare parecchio. Vogliamo vincere e sono molto più fiducioso delle altre gare, c'è grande soddisfazione".

Gabriele Tarquini: "Ho parlato con il mio ingegnere Dario per ricordare come si guidava questa macchina, dopo che l'avevo lasciata per guidare la LADA. Scherzi a parte, il nostro obiettivo era arrivare almeno in Q3 e ci sono riuscito, quindi non posso essere deluso".

WTCC - Ningbo: Qualifiche Q1

WTCC - Ningbo: Qualifiche Q2

WTCC - Ningbo: Qualifiche Q3

Prossimo Articolo
Girolami ed Huff volano nelle libere di Ningbo sotto l'acquazzone

Articolo precedente

Girolami ed Huff volano nelle libere di Ningbo sotto l'acquazzone

Prossimo Articolo

Girolami, Björk e Catsburg regalano alla Volvo la vittoria nel MAC3 in Cina

Girolami, Björk e Catsburg regalano alla Volvo la vittoria nel MAC3 in Cina
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie