Coronel: "Grande pressione da Chilton, ma vittoria facile!"

Tom Coronel si è imposto nella Opening Race di Vila Real ottenendo il secondo successo stagionale, nonostante alle sue spalle Tom Chilton sia stato molto minaccioso.

La seconda vittoria stagionale di Tom Coronel nel FIA World Touring Car Championship è stata semplice, almeno secondo l'olandese.

Il pilota della ROAL Motorsport si è imposto nella Opening Race in Portogallo davanti a numerosi rivali armati di vetture ufficiali, trionfando anche nel WTCC Trophy.

Nonostante la lunghissima pressione messagli dall'ex compagno di squadra Tom Chilton, Coronel non ha mostrato alcun segno di cedimento durante i 12 giri, tagliando il traguardo per primo con la sua Chevrolet RML Cruze TC1.

"Vila Real è una pista molto difficile, ma sapevo di avere buone chance come in Marocco e come penso ne avrò in Giappone - ha detto Tom - Sono contentissimo, in gara Chilton mi ha messo pressione, ma io ero più veloce nei punti più rapidi e lui è stato sempre costretto a frenare in ritardo per restarmi attaccato. Sinceramente la considero una vittoria facile".

Le cose poi non sono andate meglio nella Main Race, dove Coronel è incappato in una partenza anticipata che gli ha fatto comminare un drive through dai giudici.

"Ero ottimista, ma sono partito in anticipo perché non volevo stallare in griglia, quindi ho mollato la frizione prima ancora che le luci si spegnessero. Durante la gara non è successo nulla di che, sono rientrato ai box per scontare la penalità, poi con la squadra abbiamo deciso di proseguire per provare a prendere dei punti. E' stato molto noioso".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento VIla Real
Circuito Circuito Internacional de Vila Real
Piloti Tom Coronel
Team ROAL Motorsport
Articolo di tipo Intervista