Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP1 in
04 Ore
:
16 Minuti
:
03 Secondi
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento in corso . . .
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
62 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Coronel: "Gran lavoro ROAL, posso tornare in pista ottimista"

condivisioni
commenti
Coronel: "Gran lavoro ROAL, posso tornare in pista ottimista"
Di:
15 lug 2017, 06:57

Dopo l'insolito incidente patito a Vila Real, il pilota olandese ha dovuto contare sull'opera di ricostruzione della sua Chevrolet da parte dei ragazzi del team veneto, che hanno messo a posto la Cruze in tempo per l'Argentina.

Tom Coronel, Roal Motorsport, Chevrolet RML Cruze TC1
Tom Coronel, Roal Motorsport, Chevrolet RML Cruze TC1
Tom Coronel, Roal Motorsport, Chevrolet RML Cruze TC1, Yann Ehrlacher, RC Motorsport, Lada Vesta
Tom Coronel, Roal Motorsport, Chevrolet RML Cruze TC1
Tom Coronel, Roal Motorsport, Chevrolet RML Cruze TC1

Tom Coronel ha elogiato il lavoro compiuto dai meccanici della ROAL Motorsport, i quali hanno ricostruito la sua Chevrolet RML Cruze TC1 in tempo per il via del weekend della WTCC Race of Argentina.

Nelle prove libere dell'ultima gara in Portogallo, il pilota olandese era andato a sbattere violentemente riportando diversi danni alla vettura.

Dopo soli 11 giorni dal botto di Vila Real, l'auto è arrivata aggiustata in Argentina da Francoforte grazie al lavoro degli uomini del team veneto.

"C'era tantissimo da fare - spiega Coronel - La squadra ha lasciato Vila Real domenica sera per andare a Barcellona e mettersi al lavoro nella sede della Campos Racing, dove hanno potuto ripararla trovando i ricambi necessari".

"Sono serviti parecchi giorni e notti, ma alla fine la Chevrolet è stata rimessa a posto e spedita a Francoforte. Il motore è finalmente messo a nuovo e tutto è stato sistemato, proprio come avevano promesso i meccanici. Ora posso tornare in pista con ottimismo".

Prossimo Articolo
Szabó: "Non ho ancora acceso la mia Honda, spero di arrivare in Q2"

Articolo precedente

Szabó: "Non ho ancora acceso la mia Honda, spero di arrivare in Q2"

Prossimo Articolo

La nebbia posticipa l'inizio delle libere a Termas de Río Hondo

La nebbia posticipa l'inizio delle libere a Termas de Río Hondo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WTCC
Evento Termas de Rio Hondo
Location Autodromo Termas de Rio Hondo
Piloti Tom Coronel
Team ROAL Motorsport
Autore Francesco Corghi