Coronel: "A Motegi voglio dare spettacolo per i "miei" tifosi"

condivisioni
commenti
Coronel:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
30 ago 2016, 22:07

La carriera di Tom Coronel ha un passato importante trascorso in Giappone, per questo il pilota della ROAL Motorsport non vede l'ora di essere in pista a Motegi con la sua Chevrolet.

Il Giappone è la seconda casa di Tom Coronel, per questo il pilota della ROAL Motorsport non vede l'ora di scendere in pista a Motegi, teatro delle prossime gare del WTCC.

L'olandese sbarca nel Sol Levante molto motivato dopo il bel secondo posto centrato in Argentina, contando anche di ritrovare e rivivere il calore dei fan locali, e di farli divertire con la sua Chevrolet RML Cruze TC1.

"Ho vissuto in Giappone per cinque anni, per me è sempre bellissimo tornarci - ha detto Coronel - Ho vinto il titolo di Formula 3 a Motegi, così come in Formula Nippon in GT, senza dimenticare al All-Star Race. Nel 2003 fui l'unico pilota Honda capace di vincere qui".

"Penso che Motegi sia il circuito migliore per provare a superare e voglio dare spettacolo. Prima di vincere in Marocco e Portogallo, dissi che il Giappone poteva essere il weekend per me. Sentire la spinta dei tifosi è una grande motivazione in più".

Prossimo articolo WTCC
Sabine Schmitz: "Il WTCC è troppo divertente!"

Articolo precedente

Sabine Schmitz: "Il WTCC è troppo divertente!"

Prossimo Articolo

Ekström: "Il giro "jolly" potrebbe funzionare per tante serie"

Ekström: "Il giro "jolly" potrebbe funzionare per tante serie"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Motegi
Location Twin Ring Motegi
Piloti Tom Coronel
Team ROAL Motorsport
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Preview