Chilton: "Ad ogni giro mi trovo sempre meglio con la Citroën"

Anche allo Slovakia Ring Tom Chilton ha proseguito la conoscenza con la sua nuova auto e ha centrato un doppio podio nel WTCC Trophy.

Tom Chilton cresce ad ogni giro con la sua Citroën C-Elysée WTCC, che pian piano sente sempre più nelle sue mani.

Il pilota della Sébastien Loeb Racing è riuscito a salire sul podio del WTCC Trophy in entrambe le gare dello Slovakia Ring, dove al sabato aveva concluso con un po' di amaro in bocca per l'undicesimo posto ottenuto nelle qualifiche.

Il britannico ha comunque mostrato buone cose domenica, chiudendo anche in Top10 il secondo round slovacco.

"Alla fine posso definirmi contento di questo weekend - commenta Chilton - In qualifica ho trovato traffico e ho perso la pole position nel WTCC Trophy, ma sono comunque riuscito a salire sul podio dietro a Mehdi Bennani nella prima gara. Peccato perché partire dall'11° posto in griglia è veramente deludente. Al via della Opening Race ero molto vicino alle Citroën di Muller e López, questo mi rende felice".

"Nella Main Race ho centrato un altro podio nel WTCC Trophy e concluso in Top10 che significa punti importanti per il campionato. Sto acquisendo sempre più esperienza con quest'auto, ogni minuto in pista riesco a migliorare e sono certo che anche all'Hungaroring potrò fare bene, contando anche sul fatto che saremo più leggeri e quindi più veloci".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Slovakia Ring
Sub-evento Domenica
Circuito Slovakia Ring
Piloti Tom Chilton
Team Sébastien Loeb Racing
Articolo di tipo Intervista