Catsburg-Tarquini, doppietta LADA anche nella Main Race!

Nicky Catsburg e Gabriele Tarquini hanno dominato la seconda gara in Russia, Michelisz a podio con la Honda. Thompson concede il bis fra i privati, López solo ottavo, applausi per Ficza, Muller undicesimo.

Nicky Catsburg e Gabriele Tarquini regalano la seconda doppietta casalinga alla LADA nella Main Race del WTCC al Moscow Raceway.

La coppia ha condotto le operazioni fin dal primo giro, con l'olandese che va a prendersi il suo primo successo nella serie scambiandosi le posizioni con la Vesta TC1 dell'abruzzese rispetto alla Opening Race.

Il podio viene completato da un ottimo Norbert Michelisz, il migliore delle Honda Civic WTCC, seguito dalle vetture gemelle di Rob Huff e Tiago Monteiro.

James Thompson è sesto e nuovamente vittorioso nel WTCC Trophy al volante della Chevrolet RML Cruze TC1 preparata dalla Münnich Motorsport. Il britannico nel finale ha avuto la meglio sulla LADA di Hugo Valente, partito dalla seconda fila e trovatosi più in difficoltà rispetto ai compagni di squadra.

Altra gara in salita per le Citroën C-Elysée WTCC, con José María López solo ottavo e insidiato nel finale da un Ferenc Ficza da applausi. Il giovane ungherese della Zengő Motorsport, partito dal fondo con la sua Civic, ha rimontato posizioni su posizioni e nei due giri finali si è messo alle spalle con sorpassi bellissimi le Citroën di Mehdi Bennani (Sébastien Loeb Racing) ed Yvan Muller, quest'ultimo fuori dalla zona punti.

Ancora problemi per le Volvo S60 Polestar TC1: Fredrik Ekblom è undicesimo e Thed Björk quindicesimo. Fra loro si piazzano John Filippi (Campos Racing) e Grégorie Demoustier (Sébastien Loeb Racing).

Chiude la classifica Tom Chilton (Sébastien Loeb Racing), mentre si è dovuto ritirare Tom Coronel (ROAL Motorsport), avendo danneggiato la sua Cruze per un contatto avvenuto nel corso del primo giro.

IL FILM DELLA GARA

Il Moscow Raceway si presenta nuovamente bagnato. In griglia Björk deve schierarsi in fondo per aver dovuto riparare la sua Volvo oltre il tempo consentito.

Al via le tre LADA di Catsburg, Tarquini e Valente mantengono le posizioni di testa, mentre è subito bagarre fra le Citroën e le Honda, con la Chevrolet di Coronel che si tocca con Bennani. Thompson viene superato da Michelisz, il quale attacca subito Valente (terzo) mentre Huff attacca López sul lungo rettilineo.

Al termine del primo giro Catsburg è in testa davanti a Tarquini e Michelisz, con Valente quarto e Thompson quinto. Huff passa López ed è sesto, seguito da Bennani, Muller e Monteiro.

Catsburg guadagna subito 2" su Tarquini; Huff supera sul lungo rettilineo Thompson ed è quinto, con Muller che invece cede la nona posizione a Monteiro. Bella battaglia anche fra López e Bennani per la settima posizione. Si ritira Coronel per un problema alla sospensione posteriore, probabilmente dovuto al contatto della curva 1.

Problemi anche per la Volvo di Björk (14°) che ha il paraurti posteriore penzolante mentre lo svedese è in lotta con Chilton, Ekblom e Filippi. Il quartetto è in lotta serrata e al quarto giro dà spettacolo con contatti e traversi.

Monteiro comincia il pressing su Bennani per l'ottava piazza e lo passa alla curva 15. Anche Huff comincia a farsi vedere negli specchietti di Valente, al momento quarto.

Siamo al giro 5, Catsburg ha 3"5 di margine su Tarquini e 5"8 su Michelisz. Valente cede la quarta posizione ad Huff alla curva 1 nel passaggio successivo, López invece deve fare altrettanto con Monteiro per la settima.

Rientrano ai box Björk (per sistemare il paraurti) e Chilton per problemi tecnici; entrambi tornano comunque in azione, ma ultimi.

Al giro 8 le emozioni le regalano Ficza e Demoustier, in piena bagarre per l'undicesima posizione; il francese della Sébastien Loeb Racing cede il passo all'ungherese e anche ad Ekblom.

Spunta il sole e Tarquini realizza il giro record in 1'56"304 portandosi a 2" da Catsburg. Monteiro raggiunge Thompson e inizia a studiarlo, così come Ficza con Muller.

Anche Valente sembra in difficoltà e al giro 11 deve guardarsi dal duo Thompson-Monteiro. Intanto Catsburg risponde a Tarquini con un nuovo giro record in 1'56"187, ovver 12 millesimi meglio rispetto a quello fatto segnare dal "Cinghiale".

Mentre Tarquini rosicchia altri 0"3 a Catsburg (1'55"831), Monteiro affianca Thompson e lo passa con un bell'incrocio di traiettorie sul rettilineo. Monteiro è incontenibile ed effettua la stessa mossa alla tornata successiva con Valente, risalendo al quinto posto.

Tarquini ferma il cronometro sull'1'54"844 e si porta ad 1" da Catsburg. Intanto le difficoltà delle Citroën sono evidenziate al giro 14, quando il giovane Ficza attacca ripetutamente Muller conquistando la Top10 al passaggio successivo con una fantastica mossa. all'esterno della curva 4.

Ficza è una furia e supera anche Bennani conquistando la nona piazza a due giri dalla fine, mentre Valente deve guardarsi le spalle da Thompson. Il britannico ha la meglio sul francese alla curva 11 ed è sesto.

L'ultimo giro è la parata LADA, con Catsburg vittorioso davanti a Tarquini e alle Honda di Michelisz, Huff e Monteiro. Thompson è sesto e trionfa nel WTCC Trophy, a punti vanno anche Valente, López, Ficza e Bennani.

PosizionePilotaTeamAutoTempoGiri
1 Paesi bassiNicky Catsburg LADA Sport Rosneft Lada Vesta WTCC 33:00.149 17
2 ItaliaGabriele Tarquini LADA Sport Rosneft Lada Vesta WTCC +1.011 17
3 UngheriaNorbert Michelisz GiapponeHonda Racing Team JAS Honda Civic WTCC +13.681 17
4 Regno UnitoRob Huff GiapponeHonda Racing Team JAS Honda Civic WTCC +20.120 17
5 PortogalloTiago Monteiro GiapponeHonda Racing Team JAS Honda Civic WTCC +25.497 17
6 Regno UnitoJames Thompson All-Inkl.com Munnich Motorsport Chevrolet RML Cruze TC1 +29.838 17
7 FranciaHugo Valente LADA Sport Rosneft Lada Vesta WTCC +30.611 17
8 ArgentinaJosé María López Citroen Total WTCC Citroen C-Elysée WTCC +36.168 17
9 Ferenc Ficza UngheriaZengo Motorsport Honda Civic WTCC +37.289 17
10 MaroccoMehdi Bennani Sebastien Loeb Racing Citroen C-Elysée WTCC +42.772 17
11 FranciaYvan Muller Citroen Total WTCC Citroen C-Elysée WTCC +45.498 17
12 Fredrik Ekblom SveziaPolestar Cyan Racing Volvo S60 WTCC +54.460 17
13 FranciaGrégoire Demoustier Sebastien Loeb Racing Citroen C-Elysée WTCC +56.782 17
14 FranciaJohn Filippi SpagnaCampos Racing Chevrolet RML Cruze TC1 +1:05.333 17
15 Thed Bjork SveziaPolestar Cyan Racing Volvo S60 WTCC +1:19.323 17
16 Regno UnitoTom Chilton Sebastien Loeb Racing Citroen C-Elysée WTCC +1 lap 16
R Tom Coronel ROAL Motorsport Chevrolet RML Cruze TC1   1
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Moscow Raceway
Sub-evento Domenica
Circuito Moscow Raceway
Articolo di tipo Gara