Catsburg: "In Slovacchia la LADA può essere molto veloce"

condivisioni
commenti
Catsburg:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
14 apr 2016, 08:28

Nicky Catsburg centrò la Q3 in qualifica nel 2015 proprio allo Slovakia Ring. Con una Vesta TC1 migliorata l'olandese punta a togliersi altre soddisfazioni.

Nel primo weekend del WTCC in Francia, Nicky Catsburg è stato davvero veloce, centrando la Q3 in qualifica. Questo risultato fu ottenuto dall'olandese anche allo Slovakia Ring, che sabato e domenica sarà teatro del prossimo appuntamento con il Mondiale Turismo.

Il pilota della LADA è convinto che la sua Vesta TC1 si adatti molto bene al tracciato di Bratislava, ma soprattutto punta ad un bel risultato visti i miglioramenti fatti durante l'inverno.

"L'anno scorso allo Slovakia Ring centrai per la prima volta la Q3 in qualifica perché avevamo un buon passo, ma in gara fummo bloccati da problemi tecnici - ricorda Catsburg - Il circuito mi piace molto e non vedo l'ora di correrci perché possiamo migliorare ancora".

"Non voglio esagerare con le aspettative, vedremo quando saremo in pista cosa succederà, ma dico che il tracciato è adatto alla nostra Vesta TC1 peché bisogna avere buone velocità e trazione. Dopo le gare in Francia ho analizzato i dati del 2015 con il mio ingegnere e penso che in Slovacchia si possano vedere passi avanti notevoli".

Prossimo articolo WTCC
Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

Articolo precedente

Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

Prossimo Articolo

10 curiosità sul Nürburgring Nordschleife

10 curiosità sul Nürburgring Nordschleife
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Slovakia Ring
Sotto-evento Presentazione
Location Slovakia Ring
Piloti Nick Catsburg
Team Lada Sport
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Preview