Catsburg: "Era quasi impossibile battere Muller, ma ci sono andato vicino"

condivisioni
commenti
Catsburg:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
16 apr 2016, 19:27

Nicky Catsburg ha mancato la pole con la sua LADA per soli 0"040 allo Slovakia Ring, ma si è detto molto contento del risultato.

Nicky Catsburg ha sfiorato la pole con la sua LADA, ottenendo il suo miglior risultato in qualifica nel WTCC.

Allo Slovakia Ring l'olandese si è arreso solamente al grandissimo Yvan Muller, che però lo ha preceduto per soli 0"040.

Catsburg ha comunque dimostrato l'enorme crescita della sua Vesta TC1, con la quale domani scatterà dalla prima fila.

"Quando ho saputo del tempo di Yvan ho pensato "è impossibile". Ho spinto come un matto, era l'unica possibilità che avevo e alla fine ho chiuso molto vicino a lui. Sono davvero contentissimo di questo risultato, segno che la LADA è cresciuta molto", ha commentato Catsburg.

Prossimo articolo WTCC
Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

Articolo precedente

Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

Prossimo Articolo

10 curiosità sul Nürburgring Nordschleife

10 curiosità sul Nürburgring Nordschleife
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Slovakia Ring
Sotto-evento Sabato
Location Slovakia Ring
Piloti Nick Catsburg
Team Lada Sport
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Intervista