Catsburg: "A Marrakech non sono mai stato, ma partiamo alla pari"

condivisioni
commenti
Catsburg:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
05 mag 2016, 13:17

Nicky Catsburg è convinto che anche in Marocco la sua LADA possa andare forte, nonostante il nuovo circuito di Marrakech sia inedito per tutti.

Nicky Catsburg è in serie positiva ormai da due gare. L'olandese ha infatti centrato il podio del WTCC in Slovacchia e Ungheria, dunque l'obiettivo è proseguire sullo stesso piano anche a Marrakech.

La pista marocchina, però, rappresenta una grande incognita per tutti, essendo appena stata ristrutturata, ma Catsburg è molto concentrato e vuole cercare di rendere subito competitiva la sua LADA Vesta TC1 sfruttando a pieno ogni singola sessione di prove.

"Sono già stato in Africa, ma mai in Marocco e non vedo l'ora di correre a Marrakesh - ha detto Nicky - Il nuovo circuito metterà tutti noi sullo stesso piano, il grip del nuovo asfalto dovremo scoprirlo di prova in prova, il che complicherà un po' le cose. Personalmente spero di riuscire a trovare un buon set-up velocemente e di proseguire la striscia di podi".

Prossimo articolo WTCC
La Citroën sceglie Bennani come terza C-Elysée per il MAC3

Articolo precedente

La Citroën sceglie Bennani come terza C-Elysée per il MAC3

Prossimo Articolo

Lopez: "Rimpiango le vecchie chicane veloci di Marrakech"

Lopez: "Rimpiango le vecchie chicane veloci di Marrakech"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Marrakech
Sotto-evento Presentazione
Location Circuit International Automobile Moulay El Hassan
Piloti Nick Catsburg
Team Lada Sport
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Preview