Björk: "La Cina è una tappa importante per la Volvo"

Thed Björk sarà in azione a Shanghai con la Volvo S60 Polestar TC1 e il pilota della Polestar Cyan Racing ci tiene a fare bella figura. Anche Fredrik Ekblom si mostra davvero motivato.

Thed Björk corse la sua unica gara del WTCC nel 2013 a Shanghai, al volante di una Volvo C30. Nel prossimo weekend il pilota della Polestar Cyan Racing tornerà in Cina, dove stavolta scenderà in pista con la Volvo S60 TC1. Vediamo cosa ne pensa lo svedese dell'appuntamento che lo attende.

Il caldo di Shanghai
"Penso che farà caldo, anche se l'ultima volta ho notato che il meteo è molto mutevole, ma non credo sarà un problema grosso perché ho già visto cose peggiori, tipo a Vila Real"

Come in F1
"Quello che mi ha colpito fin da subito di questa struttura è la grande arena. I Fan adorano la F1 e a me piacerebbe essere veloce allo stesso modo, ma le curve non lo sono altrettanto. Comunque l'atmosfera è molto bella".

Fan cinesi
"I fan sono molto interessati alle gare e spero si possano divertire a vedere la Volvo S60 Polestar TC1 in azione. La Cina sarà una tappa molto importante per la Volvo, visto che parte della proprietà dell'azienda è cinese. Avremo diversi ospiti nel box".

Cucina locale
"Mi piace molto. In realtà l'unico problema che ho incontrato in Cina l'ultima volta è stato il traffico, ma parliamo di una metropoli come Shanghai ed è normale. Certamente è un po' strano vedere che piloti come noi si spostano con i mezzi pubblici e non in macchina".

Voli lunghi
"Di solito provo a dormire per non soffrire troppo il fuso. Ma a casa ho un bambino piccolo e so cosa significa stare svegli, anche se lui non ci sarà in aereo con me!"

Risultati in pista
"Il feeling è ottimo, ho già corso su questa pista e non vedo l'ora di tornarci per capire quali risultati possiamo ottenere. Nelle ultime gare abbiamo fatto progressi e penso che saremo forti".

Anche Fredrik Ekblom si mostra molto motivato, visto che a Shanghai tornerà a correre nel WTCC dopo tre gare di assenza: "Sono molto carico per questo weekend. La pista sembra fantastica. Thed e il team ci hanno già corso raccogliendo dati, non vedo l'ora di tornare a correre nel WTCC".

Alexander Murdzevski Schedvin, responsabile di Polestar-Motorsport, ha aggiunto: "In Giappone siamo stati forti, speriamo di continuare allo stesso modo. Abbiamo già alcuni dati di questa pista, ma non dobbiamo dimenticare che stiamo prendendo parte ad un Mondiale e il livello è sempre altissimo. La Cina è un mercato importante per noi, avremo diversi ospiti e speriamo di farli divertire".


Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Shanghai
Circuito Shanghai International Circuit
Piloti Thed Björk
Team Polestar Cyan Racing
Articolo di tipo Preview