GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
79 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
101 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
43 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
36 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
15 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
30 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
16 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
24 giorni

Björk: "Ho fatto quello che dovevo, ora si va in Qatar per concretizzare tutto"

condivisioni
commenti
Björk: "Ho fatto quello che dovevo, ora si va in Qatar per concretizzare tutto"
Di:
28 nov 2017, 10:01

A Losail il pilota della Volvo dovrà difendere la propria leadership in classifica se vuole conquistare il titolo Mondiale dopo una stagione che lo ha visto compiere sacrifici e imprese con la S60 Polestar TC1.

Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1

Thed Björk ha un sogno da realizzare: vincere il titolo del FIA World Touring Car Championship.

Il 36enne svedese si presenta alla WTCC Race of Qatar con 6,5 punti di margine su Norbert Michelisz.

Il pilota della Polestar Cyan Racing è balzato al comando della classifica piloti dopo le gare tenutesi al Ningbo International Speedpark, in Cina, e a Macao ha difeso la propria leadership.

“Sarebbe un sogno che si realizza – ha affermato – Quando ero piccolo sognavo di vincere il Mondiale di F1 e questo è più o meno simile. Sono in una buona posizione”.

Björk è solamente alla seconda stagione nel Mondiale, ma avendo vinto quattro titoli STCC in carriera sa benissimo cosa lo aspetta in Medio Oriente, dove nel 2016 chiuse 2° con la sua Volvo S60 Polestar TC1.

“Sono rilassato, seppur eccitato all’idea di ciò che mi aspetta fra pochi giorni. Quest’anno abbiamo fatto quello che dovevamo, ora dobbiamo concretizzare il tutto negli ultimi giorni della stagione e vedere se sarà stato sufficiente per vincere. Dopo Macao ho capito subito che ero uno dei favoriti e voglio restare in testa fino alla fine”.

Prossimo Articolo
Michelisz: "La pressione è tutta su Björk, io non ho nulla da perdere"

Articolo precedente

Michelisz: "La pressione è tutta su Björk, io non ho nulla da perdere"

Prossimo Articolo

Tutti uniti in casa Honda: "Dobbiamo vincere i due Mondiali"

Tutti uniti in casa Honda: "Dobbiamo vincere i due Mondiali"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WTCC
Evento Losail
Location Losail International Circuit
Piloti Thed Björk
Team Cyan Racing
Autore Francesco Corghi